giovedì 16 settembre 2021

SEDRIANO Il sindaco uscente Cipriani con il nuovo look civico e nel segno della concretezza e fattibilità punta al secondo mandato

Angelo Cipriani
Il sindaco uscente Angelo Cipriani, cambiando look da pentastellato a civico, prova a bissare il mandato sotto una nuova identità. Infatti, dando vita alla lista "SiAmo Sedriano e Roveda", ha passato un veloce tocco di vernice sul vecchio simbolo e al suo posto è comparsa una bambina che con un cannocchiale guarda al futuro. Anzi sul simbolo compare l'ottimistica e rassicurante scritta "Il futuro continua con noi" come a voler significare che tutto proseguirà sul solco già tracciato. Ma quali sono le idee e i progetti su cui la lista punta per mettere alle proprie spalle gli avversari? "Concretezza e fattibilità: questi sono i punti cardine del progetto -puntualizza Cipriani- che vorremmo realizzare a Sedriano. Il nostro obiettivo, infatti, non sono le prossime elezioni, ma le future generazioni. Siamo convinti che un paese in grado di dare opportunità tangibili ai giovani sia un paese capace di crearsi un futuro con le proprie mani, con la consapevolezza che sia altrettanto importante saper provvedere al benessere di chi invece giovane non lo è più e che rappresenta le nostre radici".

BAREGGIO Cambio della guardia in consiglio comunale: esce Longo, entra Tagliavini, entrambi leghisti

Silvia Scurati e Virginio Tagliavini
Ritorna in consiglio comunale Virginio Tagliavini (Lega). Infatti a seguito alle dimissioni di Fabiola Longo è subentrato lui, che era il primo dei non eletti e consigliere nella precedente legislatura. “Sopraggiunti motivi familiari e lavorativi -spiega il sindaco Linda Colombo-, purtroppo, non hanno più consentito a Fabiola di dedicare al ruolo di consigliere l'impegno necessario. Pertanto, in accordo con me e con tutta la maggioranza, ha ritenuto opportuno fare un passo indietro. Da parte mia, a nome di tutta l'amministrazione comunale, la ringrazio per il lavoro svolto in questi tre anni di mandato e per il senso di responsabilità dimostrato nel fare un passo indietro nel momento in cui si è resa conto di non avere più tempo da dedicare all'attività politica. 

CORNAREDO Sì, a una nuova casa dell'acqua: sorgerà a Cascina Croce nell'area del parcheggio di Largo Padre Colombo

Un'altra casa dell'acqua sul territorio comunale. Infatti l'amministrazione comunale ha dato via libera al progetto, proposto da Cup Holding Spa, che è destinato a materializzarsi a Cascina Croce  nell’area del parcheggio sito tra Largo Padre Colombo e via Cascina Croce. Del resto in municipio non hanno avuto nulla da eccepire essendo un'opera dalla valenza ambientale per via del risparmio del numero di bottiglie trasportate, vendute e smaltite, nonché economica per i cittadini che consumano un'acqua della rete idrica di buona qualità e attentamente controllata dagli organi preposti.  La nuova struttura consente dunque ai cittadini di rifornirsi gratuitamente di acqua naturale non refrigerata e di acqua addizionata con anidride carbonica. Il progetto prevede il posizionamento di una nuova casa dell’acqua e la realizzazione delle seguenti opere accessorie: formazione della platea in cemento armato rivestita con pavimentazione in masselli autobloccante, integrata da rampa di accesso per disabili; struttura prefabbricata in elevazione contenente l’impiantistica idraulica ed elettrica per erogazione di acqua potabile refrigerata naturale e gasata;

mercoledì 15 settembre 2021

BAREGGIO Attraversamenti pedonali in sicurezza con i 42.000 euro in arrivo dalla Regione

Roberto Pirota
Da Regione Lombardia in arrivo 42.000 euro per la messa in sicurezza di cinque attraversamenti pedonali. La giunta regionale ha infatti approvato una delibera che autorizza il finanziamento di 231 interventi per la sicurezza stradale e tra i beneficiari c'è anche il Comune di Bareggio. “Nei mesi scorsi siamo intervenuti sui cinque attraversamenti più pericolosi -sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Roberto Pirota, ma ne avevamo individuati altrettanti che necessitavano di una messa in sicurezza piuttosto urgente. Abbiamo così partecipato al bando di Regione Lombardia e con grande soddisfazione abbiamo saputo che il nostro progetto rientra tra quelli finanziati”. L'amministrazione comunale interverrà nelle vie Gallina, Morandi, Madonna Assunta, Girotti e 1° Maggio installando una segnaletica verticale luminosa con fasci di luce che illumineranno tutto l'attraversamento pedonale, in modo tale da renderlo visibile anche al buio e a distanza. Per potere usufruire del finanziamento, i lavori dovranno essere conclusi entro settembre 2022.

SEDRIANO Verso le urne, Biondi (SdS): "Abbiamo le idee giuste per risollevare il paese e segnare un nuovo inizio in Comune"

Ivan Biondi
A Sinistra di Sedriano da sempre le viene riconosciuto il merito di fare opposizione dura, anche con la satira più pungente e velenosa, senza mai fare sconti a nessuno. Tuttavia non è mai riuscita a entrare in consiglio comunale, nonostante gli sforzi profusi. Stavolta sembra che sia quella giusta per centrare il bersaglio. L'appuntamento con le urne del 3 e 4 ottobre potrebbe essere quello giusto per spiccare il volo. La compagine, guidata da Ivan Biondi, sente l'impegno elettorale come "una sfida per cambiare ed indirizzare Sedriano verso un rinnovamento quanto mai necessario e indispensabile. Una sfida per mettere al centro di tutto i cittadini, le persone, i loro bisogni, i loro diritti e le loro aspettative, chiedendo la loro rinnovata partecipazione, con l'intento di esercitare un costante ed attivo controllo sulle scelte amministrative in coerenza con il programma, ma anche con le loro priorità".

martedì 14 settembre 2021

BAREGGIO/CORNAREDO In arrivo contributi regionali per prevenire gli incidenti e incrementare la sicurezza stradale

L
a giunta regionale della Lombardia ha approvato un impegno di spesa di ben 8.950.000 euro da destinare a 231 comuni lombardi fra cui Bareggio e Cornaredo per la prevenzione di incidenti e per incrementare la sicurezza stradale. Il consigliere regionale della Lega, Silvia Scurati, è intervenuto sul tema. “Grazie alla Regione -afferma Scurati-, che ha finanziato anche le richieste pervenute da quei Comuni che inizialmente erano stati esclusi per esaurimento risorse, potranno essere realizzati gli oltre duecento progetti messi in campo per la riduzione degli incidenti stradali e quindi per prevenire le situazioni di pericolo”.

lunedì 13 settembre 2021

CORNAREDO Contagi in discesa, da 18 casi a 13 e ben 14 guarigioni

Calano i contagi,  nonostante che la variante Delta non molla la presa. Infatti, stando al report del sindaco Yuri Santagostino, il numero delle persone contagiate in due settimane si è ridotto da 18 a 13. Ma 12 si trovano nel proprio domicilio con sintomi lievi, mentre una persona è ricoverata. Le guarigioni delle ultime due settimane sono state 14. La percentuale del rapporto tra nuovi contagi e tamponi/test effettuati nell'ultima settimana è stabile, pari all'1,10%. Il dato sul numero complessivo di test effettuati e la percentuale di positivi considera anche i test antigenici effettuati.

SEDRIANO La lista RilanciAmo Sedriano si presenta ai cittadini. Marazzini: "Abbiamo scelto di metterci in gioco per fare del paese una vera comunità"

La lista RilanciAmo Sedriano, guidata da Massimiliana Marazzini, si presenta ai cittadini. L'appuntamento è per domenica 19, alle 18, nel proprio punto elettorale di via Fagnani 108. La compagine si sta dando da fare per farsi conoscere e l'iniziativa è un'occasione per attirare l'attenzione dei sedrianesi. "La denominazione RilanciAmo Sedriano -spiega Marazzini-, scelto da tutto il centrodestra e dalle liste civiche, nasce dall’esigenza di mettere nuovamente al centro della vita politica sedrianese e delle scelte della vita amministrativa il cittadino. Crediamo fortemente nella democrazia partecipativa e nella piena attuazione del concetto di sussidiarietà, di delega, di coinvolgimento. Sedriano ha bisogno di essere 'rilanciata' sotto ogni aspetto, da quello sociale a quello economico, sportivo e associazionistico, uscendo dal torpore degli ultimi anni. Il nostro programma, infatti, si articola sul concetto della centralità della persona, dell’importanza di ripristinare un rapporto diretto tra i sedrianesi e l’istituzione di riferimento".

BAREGGIO "Questa è la Bareggio che vogliamo: “un paese che vive, che sta insieme e che si diverte”

Un grandissimo successo come forse non era immaginabile per via dell'emergenza sanitaria. Certo che la tre giorni a base di arrosticini e bombette, organizzata dall'amministrazione comunale, ha visto piazza Cavour stracolma e cittadini soddisfatti sia dell'offerta gastronomica che di quella musicale con tre gruppi differenti (HBH, Merqury Legacy e Acoustic Blue Duo) che hanno animato le tre serate. “Siamo veramente soddisfatti -afferma Lorenzo Paietta, vicesindaco e assessore ai grandi eventi-. Siamo giunti alla conclusione di un vero e proprio “tour de force” estivo che ci ha portato ad avere eventi quasi ogni settimana per far rivivere il paese e di conseguenza aiutare i nostri commercianti in un periodo difficile per i motivi che tutti conosciamo.

BAREGGIO Atm, una buona notizia per gli studenti: più corse e in orario scolastico per Rho

Linda Colombo
Più autobus da Bareggio per Rho. Sì, la riapertura delle scuole ha dato il la all'aumento delle corse. La conferma arriva dalla direzione dell'Atm, che proprio nei giorni scorsi ha scritto al sindaco Linda Colombo per comunicare che “con particolare attenzione ai nuovi orari di ingresso e uscita degli studenti, sul territorio del suo Comune è confermato l’incremento delle corse per le linee 431 e 433. Atm garantisce il massimo sforzo operativo e organizzativo per sostenere la ripartenza, un obiettivo comune che richiede l’impegno di tutti”. Ma prima ancora era stato lo stesso sindaco a sollecitare un potenziamento delle corse. “Nei mesi scorsi -puntualizza il sindaco Colomboavevo scritto a Città Metropolitana e alle aziende di trasporti locali per chiedere, appunto, il potenziamento del servizio negli orari scolastici per cercare di evitare assembramenti essendo in una fase ancora delicata della pandemia.

VITTUONE Sicurezza e viabilità: il Comune ha stanziato 650.000 euro per rendere la rete stradale più ordinata e protetta

La funzionalità e l'efficienza della viabilità urbana è fondamentale per la sicurezza della circolazione pedonale e automobilistica. L'amministrazione comunale, consapevole dell'esigenza di mantenere efficiente la rete stradale, si è affrettata a dare semaforo verde al progetto per rifare e sistemare la pavimentazione stradale. Si tratta di un intervento, rientrante nel piano triennale delle opere pubbliche, finalizzato appunto alla riqualificazione della pavimentazione stradale della via Gandhi, del primo tratto di via M.L.  King, di via IV Novembre e di vie limitrofe. Le opere sono finanziate con mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti di Roma per l'importo complessivo di 250.000 euro, comprensivo anche delle spese tecniche. Il progetto è stato messo a punto dall'architetto Carmine Panzitta.

sabato 11 settembre 2021

SEDRIANO La memoria non si cancella, l’Anpi rende omaggio a Poldino Fagnani e agli altri partigiani trucidati dai fascisti

Come ogni anno le sezioni Anpi del Coordinamento del Magentino, agli inizi di settembre, si danno da fare per celebrare la memoria dei loro martiri partigiani trucidati dai fascisti nei pressi della Certosa di Pavia la sera del 31 agosto 1944. E oggi, sabato 11 settembre, una carovana di auto si troverà alle 9 in Piazza del Seminatore per recarsi in località Cassinino di Pavia dove, alle 10.30, le delegazioni Anpi presenti (ci saranno anche alcune Anpi milanesi) ricorderanno  i partigiani Poldino Fagnani di Sedriano e Paolo Garanzini di Milano che furono assassinati dai fascisti quella maledetta notte del 31 agosto 1944 e abbandonati sul ciglio della Statale  dei Giovi. Dato il traffico intenso di auto la celebrazione avverrà lungo la pista ciclabile che si trova proprio di fronte al cippo che ricorda i due partigiani. Poi verso le ore 11 ci si recherà a Torriano (Pavia) dove furono assassinati altri 3 partigiani nella stessa notte, tra cui vi era Pierino Beretta di Corbetta. I cinque partigiani finirono in carcere a San Vittore nei primi di agosto in seguito ad una vigliacca spiata fa parte di un giovane di Corbetta, renitente alla leva, che si nascondeva nel bosco di Riazzolo, e quindi conosceva di vista i veri partigiani della Brigata Garibaldi, di cui era commissario politico un sedrianese, Carlo Chiappa.

venerdì 10 settembre 2021

CORNAREDO "Alzheimer in fiore", il 25 settembre si inaugurerà nel centro polifunzionale "Il Melograno" il giardino protetto

Un giardino protetto nel centro polifunzionale "Il Melograno". L'inaugurazione è in programma il prossimo 25 settembre, alle 10. La bella iniziativa è nata per impulso di familiari e volontari dell’Alzheimer Cafè.  Infatti hanno dato vita al progetto “Alzheimer in Fiore” in collaborazione con Humana People to People Italia Onlus, Associazione anziani Il Melograno, Auser e il Comune. La proposta
 si è pure guadagnato il riconoscimento nell'ambito del bando “Operazione di Comunità”. La partecipazione è soggetta al possesso del Green pass e sono possibili controlli a campione. E’ previsto il rinfresco riservato ai partecipanti offerto dalla società Fabbro SpA. 

BAREGGIO Il Comune aiuta gli under 35 a trovare lavoro

Trovare un lavoro ora è possibile con l'aiuto del Comune, Infatti l'amministrazione comunale, guidata da Linda Colombo, ha lanciato la cosiddetta Operazione Lavoro. L'obiettivo? Aiutare i giovani fino a 35 anni a trovare un'occupazione. L'incontro di presentazione dell'iniziativa, organizzata in collaborazione con la cooperativa A&I Onlus, si terrà mercoledì 29 settembre, dalle 17 nella sala consiliare di via Marietti. L'accesso alla sala è gratuito e sarà consentito solo a chi è in possesso di green pass. Per info e iscrizioni 366.5675381, elisa.romeo@aei.coop. “Proponiamo un ciclo di incontri gratuiti, utili e pratici -spiega il sindaco Linda Colombo- p
er la ricerca attiva del lavoro . In un periodo già difficile dal punto di vista dell'occupazione giovanile,

giovedì 9 settembre 2021

VITTUONE “Un anno in … Comune…” , l'amministrazione Bonfadini nella ricorrenza del successo elettorale incontra i cittadini in Piazza Italia

Laura Bonfadini
Il 20 settembre 2020 la compagine ViviAmo Vittuone, guidata da
Laura Bonfadini vinceva per distacco le elezioni amministrative. E adesso a un anno dal successo e dall'insediamento, l’amministrazione comunale ha organizzato l’incontro pubblico “Un anno in … Comune…”  per tirare il primo bilancio dell'attività. L'incontro è in cartellone per giovedì 23, alle 20,30, in piazza Italia. "Vogliamo rafforzare -spiega il sindaco Bonfadini- un dialogo diretto con i cittadini, attraverso un percorso che permetta di comunicare precise informazioni, spesso molto complesse, anche al fine di aggiornare e coinvolgere la comunità circa le scelte da affrontare. La serata sarà l’occasione per raccontare quali questioni sono aperte e le conseguenti ricadute finanziarie l’amministrazione si è trovata a fronteggiare, nonché le soluzioni adottate e i futuri scenari che si stanno prefigurando.

SEDRIANO Ma dove vai se non riorganizzi la macchina amministrativa...

Le forze politiche sedrianesi che aspirano alla guida del municipio hanno presentato candidati e programmi. L'obiettivo di tutte è vincere le elezioni, ma scorrendo i programmi si capisce che l'idea che sottostà allo sforzo elaborativo di alcune non è imprimere una svolta nella gestione dell'ente, ma solo prevalere. Infatti la condizione per governare bene e dare risposte veloci alla comunità è ripensare radicalmente la macchina amministrativa, che per quel che si è visto non è certo il non plus ultra. Il buon governo non passa solo dalla bontà dei progetti, ma dall'efficienza, tempestività ed efficacia degli apparati burocratico-amministrativi, che, purtroppo, sono sempre uguali a se stessi al di là delle figure che li rappresentano e dal cambio del colore politico degli inquilini pro tempore del municipio. Vien da sé che non intervenendo nei settori nevralgici dell'ente e non avendo alcuna strategia a supporto è fatale che qualsiasi amministrazione, pur animata di buoni propositi, è destinata a galleggiare o comunque a navigare a vista e con estrema difficoltà.

BAREGGIO La gestione e la cura del bambino ora è più facile con i consigli dell'ostetrica a domicilio

Mimmo Bonomo
L'ostetrica a domicilio. Sì, è il nuovo servizio che è già stato approvato in giunta e prenderà il via nelle prossime settimane. “Le neo mamme bareggesi -spiega l'assessore al Welfare Mimmo Bonomo- potranno ricevere gratuitamente al proprio domicilio una ostetrica professionista che darà loro utili consigli per migliorare la gestione e la cura del bambino nei primi mesi di vita. Il servizio si pone come finalità il benessere della mamma e del piccolo, favorendo il legame di attaccamento, aiutando la mamma ad instaurare una buona relazione con il neonato e sostenendo la sua ripresa fisica ed emotiva dopo il parto”. Entro settembre sul sito del Comune e nel settore famiglia e solidarietà sociale saranno disponibili tutte le informazioni per usufruire del nuovo servizio, che sarà su appuntamento.

martedì 7 settembre 2021

BAREGGIO Calamità, Scurati (Lega): “La Regione ha impegnato solo per il 2020 più di 138 milioni per la tutela del territorio”

Il consiglio regionale lombardo ha approvato la mozione, presentata dalle opposizioni, sulla prevenzione e messa in sicurezza del territorio relativamente agli eventi calamitosi. Durante la discussione in aula, è intervenuta Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega. “Bisogna innanzitutto sottolineare -ha affermato Scurati- che si tratta di una competenza statale e nonostante questo Regione Lombardia, solo per il 2020, ha messo in campo oltre 138 milioni di euro per più di 200 interventi di tutela del territorio. Bene porre attenzione sul tema in Regione Lombardia ma sarebbe altrettanto opportuno che lo Stato, in qualità di soggetto competente, mettesse a disposizione le risorse necessarie al fine di rispondere adeguatamente ai danni provocati dal maltempo. A fronte di 250 milioni di danni delle alluvioni di questa estate, Roma ha stanziato finora solo i primi 3 milioni di euro”. 

VITTUONE Centro sportivo "M. Bongiorno", Insieme per Vittuone: "Il recesso della convenzione a inizio della stagione sportiva è un problema. Come vuole rimediare la giunta?"

Il recesso unilaterale del contratto da parte della società Asd Sport Active sulla gestione del palazzetto e della piscina comunale preoccupa e allarma l'opposizione. Infatti il gruppo consiliare Insieme per Vittuone, rappresentato da Antonio Miglio e Claudia Bagatti, ha presentato un'interrogazione per chiedere al sindaco Laura Bonfadini come in municipio intendono muoversi per garantire l’apertura del centro sportivo “Mike Bongiorno” nel minor tempo possibile non privare per ulteriore tempo i vittuonesi di una risorsa così importante. Con l'interrogazione il gruppo chiede quali azioni l'amministrazione comunale intende intraprendere per assicurare l'utilizzo del centro sportivo, nonché con quali modalità prevede di gestire l'impianto sportivo a partire da questo mese di settembre (concessione a unico gestore o più gestori, gestione in economia, ecc).

lunedì 6 settembre 2021

BAREGGIO Festival degli arrosticini abruzzesi contro le bombette pugliesi fra musica dal vivo e intrattenimento

Un week end nel segno della convivialità (arrosticini abruzzesi contro bombette pugliesi), della musica, dell'intrattenimento e del divertimento. Il ritrovo in piazza Cavour, venerdì 10, dalle 18, sabato 11 e domenica 12, dalle 11 (pranzo e cena con orario continuato) con servizio bar e ristorazione, musica dal vivo e intrattenimento e dulcis in fundo "Racconti incantati". I concerti vanno in scena tutte le sere a partire dalle 21. Tre giorni di festa a ingresso gratuito con servizio bar e ristorazione attivi: disponibili tante tipologie di carne di arrosticini abruzzesi e bombette pugliesi, specialità di cucina tradizionale anche vegetariana e vegana, fresche bevande e birre artigianali selezionate. Sono disponibili ampie aree relax con tavoli, in alternativa anche il servizio d’asporto, e l'opportunità di godere di spettacoli serali di musica dal vivo e di intrattenimento. Il green pass è obbligatorio per accedere. La manifestazione è organizzata dal Comune in collaborazione con l'Associazione etica e street.