venerdì 6 dicembre 2019

VITTUONE "Aspettando Natale" fra concerti, concorso canoro, spettacoli, pranzi, veglione...

Un Natale senza eventi non sarebbe la festa più bella e seducente dell'anno. E per questo l'amministrazione comunale ha allestito un ricco programma di attività e iniziative per allietare le festività. Il debutto domani, sabato 7, alle 15,30, alla Rsa "Il Gelso" con il concerto del corpo musicale "G. Verdi". Ma è solo l'inizio di una serie di appuntamenti che andranno in scena silo a sabato 11 gennaio. Ecco il programma:

CORNAREDO/SAN PIETRO ALL'OLMO "Artisticamente Natale": creatività, arte, artigianato, cibo, visite guidate...


La valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano attraverso la realizzazione di eventi in ville, castelli, palazzi, centri storici e parchi, con l’abbinamento all’artigianato, all’arte ed alla cultura è la mission dell'associazione culturale e artistica Iperbole e di Eventi doc di Myriam Vallegra. Infatti con la collaborazione di CasaVilla, Comune, Pro Loco, Associazione commercianti San Pietro all’Olmo - Cornaredo organizza per sabato 14 e domenica 15 dicembre l'evento "Artisticamente Natale". La kermesse è tutta dedicata all’artigianato artistico, alla creatività, all’arte, al fatto a mano, al made in Italy, alla qualità e al gusto sia in termini di buon cibo sia dal punto di vista estetico. "Artisticamente Natale" in CasaVilla propone l’esposizione e la vendita di numerosi prodotti particolari e originali di artigianato artistico, dai libri intagliati a mano alle decorazioni natalizie per casa e tavola, dai capi e gli accessori moda originali agli arredi e le soluzioni per la casa, dai prodotti enogastronomici selezionati da diverse regioni Italiane alle degustazioni guidate gratuite.

SEDRIANO Fulvio Grecchi, entro Natale i funerali?

Sembra arrivato il momento per dare finalmente degna sepoltura a Fulvio Grecchi. L'uomo, come si ricorderà, era morto il 3 settembre e le sue spoglie sono state conservate in un cella frigorifero dell'obitorio dell'ospedale di Legnano in attesa che eventuali parenti le reclamassero. Ma, adesso, dopo oltre tre mesi pare giunto il momento per celebrare i funerali. Dal municipio hanno fatto sapere che, essendo scaduti i termini che parenti sino al sesto grado rivendicassero la salma, si è nelle condizioni di organizzare e svolgere le esequie. Un vincolo che ha impedito la sepoltura. La promessa è che i funerali si tengano a stretto giro di tempo e comunque prima di Natale. Tocca ora agli uffici sulla scia dell'impegno economico darsi da fare sollecitamente per  avviare le procedure per affidare il servizio funebre a un'agenzia del territorio. Tuttavia nell'albo pretorio del Comune al momento della pubblicazione di questo post non c'è traccia dell'operazione.

BAREGGIO Via la plastica dal municipio: le macchinette che erogano il caffè sono "plastic free", bicchieri di carta in consiglio comunale

Linda Colombo
Si parla tanto di mettere al bando la plastica, ma poi non si è sempre conseguenti. A Bareggio si è passati ai fatti. Sì, perché il Comune è diventato “plastic free”. Da qualche settimana tutte le macchinette all'interno delle sedi comunali erogano le bevande in bicchieri di carta con la palettina di legno al posto del cucchiaino. “Abbiamo da poco cambiato gestore -sottolinea il sindaco Linda Colombo- e nel nuovo appalto abbiamo chiesto di adeguarsi agli standard 'plastic free'. Un piccolo accorgimento per far sì che il Comune, nel suo piccolo, sia da esempio per comportamenti rispettosi dell'ambiente”.

giovedì 5 dicembre 2019

VITTUONE L'oratorio San Luigi cerca volontari per tenere pulito il cortile e il parco giochi

L'oratorio San Luigi Cerca volontari. Infatti ha rilanciato l'appello nella speranza che persone di buona volontà, in special modo giovani pensionati, si facciano avanti e diano una mano per tenere pulito il cortile e il parco giochi. L'appello precedente non ha dato i frutti sperati e l'oratorio ci riprova nell'auspicio che stavolta l'invito faccia breccia nel buon cuore dei vittuonesi. Trovare volontari sta diventando sempre più difficile e complicato. Anche per incombenze che richiedono una disponibilità modesta di tempo si fatica a raccogliere adesioni.

BAREGGIO La giunta Colombo è pronta a intervenire massicciamente per sistemare strade, scuole, parchi e realizzare piste ciclabili e piscina

Linda Colombo
Strade, scuole, parchi, piste ciclabili, casa delle associazioni e area feste. La giunta comunale, guidata da Linda Colombo, è pronta a intervenire massicciamente per riqualificare e anche realizzare strutture e infrastrutture. Infatti con l'adozione del programma triennale delle opere pubbliche 2020-2022 ha pure stanziato le risorse per far fronte ai lavori. Per il 2020 ha previsto i lavori del terzo lotto della scuola elementare di San Martino (250.000 euro) e la manutenzione straordinaria della via Santo Stefano (315.000 euro) per la quale si sta concludendo la prima fase burocratica.  "Non è nell’elenco -puntualizza il sindaco Colombo-, in quanto i soldi sono stati messi a bilancio quest’anno (totale 650.000 euro) la riqualificazione di ben 13 strade, che avverrà in primavera non appena il meteo lo consentirà". Le manutenzioni stradali continueranno nel 2021 con altre strade in elenco e altri 345.000 euro a bilancio. Nel 2022, invece, sono previsti 160.000 euro per la manutenzione dei parchi pubblici, 300.000 euro per la realizzazione di piste ciclabili (prioritarie quella della Brughiera e quella tra la Bergamina e via Cusago), 650.000 per la casa delle associazioni e 300.000 per l’area feste

SEDRIANO L'ex sindaco Celeste, prima, in udienza dal Papa, poi al convegno sulla "magistratura in crisi" consegna una lettera all'on. Mantovano sulla malagiustizia

Un'emozione bellissima incontrare il Papa in udienza. L'ex sindaco Alfredo Celeste in occasione della riunione annuale,  in Roma, degli iscritti al “Centro Studi”. Rosario Livatino” per rendere omaggio alla memoria del “giudice ragazzino” (come lo definiva Cossiga) ha incontrato il 29 novembre scorso il Papa insieme ad altri iscritti all'associazione. La giunta Celeste nel 2011, ammirando la figura di Livatino, assassinato a soli 38 anni per le sue inchieste scomode e decisive contro il crimine organizzato, gli ha dedicato una delle nuove vie in zona Bennet. Successivamente Celeste si è iscritto all’associazione. Nella mattinata di venerdì 29 scorso si è svolta l'udienza, mentre nel pomeriggio nella sala Koch del Senato si è tenuto il convegno intitolato “Magistratura in crisi: Percorsi per ritrovare la giustizia” (https://www.centrostudilivatino.it/ricondurre-le-scelte-giuridiche-piu-difficili-al-tema-cruciale-del-rispetto-dei-valori-della-giustizia/.

CORNAREDO Il governatore Attilio Fontana ha visitato l'istituto alberghiero "Olmo", eccellenza del territorio

L'istituto alberghiero "Olmo" di via Matteotti sugli scudi. Sì, perché si è guadagnato la prestigiosa visita del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Un riconoscimento all'istituto che si è già distinto in solo due anni dall'apertura per la qualità della suo offerta didattica e formativa.  Il governatore lombardo in compagnia dell’assessore all’istruzione Melania Rizzoli è stato accolto dal dirigente scolastico della scuola superiore  Luca Azzolini, dal sindaco Yuri Santagostino con gli assessori, dal consigliere delegato di Città Metropolitana per l’istruzione Roberto Maviglia da parroco monsignor Fabio Turba, dallo chef Davide Oldani che tanta parte ha avuto nel successo della scuola, i vertici delle forze dell’ordine locali.  Il gruppo ha poi visitato la scuola, che è oramai un’eccellenza lombarda, un esempio virtuoso da imitare. Si è parlato anche dell'ipotesi di ampliare il plesso non solo per accogliere più iscritti, ma anche di istituire un istituto tecnico di agraria che è completare alla ristorazione.

mercoledì 4 dicembre 2019

SAN PIETRO ALL'OLMO Cena di Natale dei collaboratori con l'oratorio San Luigi

Cena di Natale dei collaboratori con l'oratorio San Luigi. L'appuntamento è per venerdì 20, alle 19,30, in oratorio San Luigi. Una bella occasione per festeggiare con i collaboratori degli oratori San Giovanni Bosco e San Luigi. Le prenotazioni entro il 18 dicembre nelle segreterie di entrambi degli oratori. 

SEDRIANO Aspettando Natale fra l'accensione dell'albero, concerti e processione con le lanterne

Il Natale è la festa in cui tutti desiderano immergersi per vivere l'atmosfera dolce e coinvolgente. E l'amministrazione comunale volendo ricreare la suggestione dell'evento ha allestito una serie di appuntamenti. Un modo per allietare il periodo natalizio e dare continuità alla tradizione. La magia del Natale è pronta ad andare in scena per rendere più bello e piacevole le festività. Un ciclo di iniziative per mantenere viva la tradizione in una cornice serena  e far sì che le famiglie residenti a Sedriano godano degli eventi. Ecco gli appuntamenti:

martedì 3 dicembre 2019

SEDRIANO "La squadra che non c'è e i brividi al solo pensiero di un mandato bis"


Se il sindaco uscente Angelo Cipriani cerca candidati all’altezza per eventualmente riproporsi per un altro mandato, Sinistra di Sedriano “rabbrividisce solo al pensiero di una possibile ricandidatura” del primo cittadino. Il gioco delle parti, ma non proprio. Da una parte Cipriani che avverte forse oscuramente il rischio di “sbattere” e ricorre all’alibi retorico della squadra capace e appassionata per ritagliarsi eventualmente una via d’uscita soft. Dall’altra SdS si aspetta che Cipriani si faccia spontaneamente da parte avendo dato vita, a suo giudizio, “all’amministrazione più incompetente” di sempre e per di più non le va giù che debba “assistere a un decadimento della democrazia, della competenza, del rispetto, del confronto”. Non solo. La minoranza (Pd, Lega, ex Lista civica) è nel suo mirino che, a suo dire, non è da meno per inadeguatezza.

CORNAREDO Un'altra edizione di "Natale in città" per allietare la festa più bella dell'anno

"Natale in città", una nuova edizione è pronta ai nastri di partenza. L'amministrazione comunale com'è consuetudine ha organizzato un ricco programma di eventi, attività e iniziative per vivere al meglio la festa più bella e dolce dell'anno. Concerti, villaggio di Babbo Natale, concorsi, mercatini e tanto altro sono destinati a segnare la manifestazione, che prenderà il via sabato 7 con il concerto gospel. Ma ecco il programma completo di "Natale in città":

VITTUONE No al 5G, tecnologia ad alto rischio per la salute. Se ne parlerà nell'incontro promosso dal gruppo Condividi Vittuone

Una serata con il gruppo Condividi Vittuone per parlare della tecnologia 5G (acronimo di 5th Generation). Si tratta di una tecnologia di telefonia mobile di quinta generazione, che è molto potente e garantisce prestazioni e velocità molto più elevate dell'attuale tecnologia 4G/IMT-Advanced. Ma non sembra senza conseguenze collaterali. Tuttavia intelligenza artificiale, blockchain, pagamenti digitali e digitalizzazione per svilupparsi al massimo hanno bisogno di linee di comunicazione efficaci e veloci. Lo scenario che si prospetta è quello di un'era dominata dalla connessione permanente. Un bene? Un male? Certo che Condividi Vittuone trova fuori luogo e pericoloso tanto entusiasmo e  prende posizione. Infatti ha organizzato per giovedì 12 dicembre, alle 21, in sala conferenze un incontro pubblico per dar conto di "quello che gli altri non dicono del 5G". Interverranno il docente Andrea Greco che illustrerà gli aspetti fisici del G5 e l'inquinamento elettromagnetico, il dottor Paolo Orio che parlerà degli effetti biologici e sanitari a breve e lungo termine. Diego Manfredi, consulente ambientale, modererà l'incontro.

lunedì 2 dicembre 2019

BAREGGIO I neolaureati con 110 e lode premiati dall'amministrazione comunale

L'amministrazione comunale premia gli studenti che faticano con successo sui libri. Una bella consuetudine che si ripete anno dopo anno. Infatti ha individuato gli studenti universitari che, essendosi laureati con il massimo dei voti, sono meritevoli di riconoscimento. Un modo per dare valore e visibilità al loro impegno e nel contempo incentivare lo studio. Ma ecco gli studenti che si sono guadagnati il premio:

CORNAREDO "Il declassamento del reparto di terapia intensiva neonatale dell'ospedale di Rho? Un grave danno per tutto il territorio"

No, al declassamento del reparto di terapia intensiva neonatale (Tin) dell’ospedale di Rho. Il consiglio comunale nella seduta di giovedì scorso ha approvato quasi all'unanimità la mozione per chiedere alla Regione e all'assessore alla sanità Giulio Gallera la sospensione della delibera che istituisce il declassamento della Tin a terapia sub-intensiva. Con la mozione si è inteso chiedere il mantenimento nell'ospedale di Rho del servizio di terapia intensiva neonatale senza alcun depotenziamento e la possibilità di continuare con tutte le manovre intensive fino ad ora in atto, nonché a non prendere decisioni sino a quando per l’ambito di Città Metropolitana non sarà chiaro il ridisegno della Rete materno infantile milanese. Si è astenuta la Lega. Soddisfatto il sindaco Yuri Santagostino, anche se non gli è piaciuto il comportamento della Lega, che astenendosi ha finire per contraddire la sua recente esultanza per aver salvato lo stesso reparto.

sabato 30 novembre 2019

VITTUONE Fratelli d'Italia al lavoro per riunire il centrodestra in vista delle elezioni comunali del 2021


Le elezioni comunali non sono dietro l'angolo, ma il circolo cittadino Fratelli d'Italia è già al lavoro per riunire il centrodestra.  Un obiettivo importante che intende perseguire per presentarsi uniti e vincenti alla sfida elettorale del 2021. Il che richiede uno sforzo notevole, poiché allo stato la situazione non è brillante. Ma il circolo non demorde. "Come avviene a livello nazionale e nella quasi totalità dei Comuni e Regioni d’Italia, anche a Vittuone Fratelli d’Italia si pone come obiettivo la riunificazione delle forze politiche del centrodestra (FdI con Forza Italia e Lega), attorno ad un programma amministrativo aperto a movimenti civici che ne condividano principi e obiettivi. Fratelli d’Italia non voterà alcun bilancio a fronte di intimazioni di chiunque, né tantomeno in cambio di posti, poltrone o poltroncine varie che non interessano, ma sulla base di contenuti e programmi discussi e condivisi, circostanza che in questo momento  non sembra proprio esistere  a Vittuone.

venerdì 29 novembre 2019

BAREGGIO "Le vie sono un colabrodo, ma la giunta ha impiegato ben 11 mesi per avviare l'iter per il rinnovo della manutenzione ordinaria delle strade"

La sistemazione delle strade? Tardiva, ma è sempre meglio che mai. Monica Gibillini ha trovato che l'annuncio della giunta Colombo sulla manutenzione delle strade comunali, andato in scena al termine del consiglio comunale di mercoledì 27 novembre, sia stato più che altro un tentativo di salvarsi in corner.  Comunque la giunta ha puntualizzato che erano già stati programmati per i prossimi giorni interventi di ripristino sulle buche che si sono formate sulle strade del paese dopo le piogge intense dell’ultimo periodo. "Le precipitazioni di questo autunno -spiega Gibillini- sono sopra la media stagionale, ma è altrettanto evidente che in tutto l’anno 2019 la giunta non solo non ha fatto manutenzione straordinarie sulle strade del paese ma ha impiegato ben 11 mesi per avviare la procedura per il rinnovo della manutenzione ordinaria delle strade: l’appalto era scaduto a dicembre 2018 e solo il 20 novembre 2019 è stato avviato l’iter per un nuovo appalto. Peccato! Sul 2019 -continua- è stata sciupata una grossa occasione per un piano straordinario di manutenzioni stradali tenuto conto che da ottobre 2018 la giunta può usare senza vincoli il cospicuo avanzo di bilancio. Per gli interventi di asfaltatura, che saranno appaltati a dicembre, occorrerà aspettare fino alla primavera".

SEDRIANO Refezione scolastica, sott'accusa le proroghe del servizio. Il caso all'attenzione dell'Anticorruzione

La proroga del Comune alla società Dussmann Services Srl relativa alla ristorazione scolastica finisce sotto la lente di ingrandimento dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). Infatti Sinistra di Sedriano non avendo ricevuto dall'ente alcuna ragionevole e convincente risposta in merito alle ripetute proroghe si è risolta di interpellare l’Anac affinché intervenga e faccia chiarezza sulla questione. Del resto, secondo SdS, neppure l'interrogazione posta nel consiglio comunale del 26 novembre è valsa a chiarire la delicata e importante materia e per di più, a suo parere, è stata disattesa, come di consueto, la trasparenza amministrativa tanto evocata quanto ignorata dall’amministrazione Cipriani. Non solo. Secondo SdS, l’Anac ha più volte ribadito l'eccezionalità della proroga, che non può superare i 6 mesi e presuppone l'avvio di una nuova gara.

VITTUONE "Che aspettarsi dalla giunta Zancanaro per l'anno nuovo? Il medesimo programma irrealizzato..."

Claudio Zenaboni
"È da inizio legislatura che leggiamo dalle dichiarazioni del sindaco che il prossimo anno attuerà il suo programma, ma ogni anno le cose da fare si accumulano e non vengono eseguite. Il sindaco parla di un programma elettorale fatto di manutenzioni, ma qui non si sta operando sulle manutenzioni, ma solamente sull’ordinaria amministrazione, dove c’è il problema ogni tanto si mette la pezza". Il coordinatore "azzurro" Claudio Zenaboni non ci sta che in municipio si parli di realizzare il programma e poi passi un anno senza vedere nulla. E in questa nota che ricevo e pubblico del coordinamento cittadino di Forza Italia piovono critiche sull'amministrazione Zancanaro. "Questa attività potrebbe essere fatta anche dai soli uffici comunali e da un commissario. Non ci sono direttive politiche. Non c’è programmazione. Ricordiamo al sindaco che le nostre amministrazioni hanno operato manutenzioni e lavori di ammodernamento delle strutture scolastiche per un ammontare di circa 1 milione di euro e sono stati eseguiti interventi che hanno riguardato la sicurezza delle strutture e dato ai ragazzi delle scuole medie campi da basket, pallavolo e pista da corsa.

SEDRIANO Il 2019, un anno di soddisfazioni e buoni risultati per la Virtus

Ricevo e pubblico questa nota della Virtus Sedriano sulle attività di fine anno. Un altro anno si sta concludendo… Un altro anno ricco di soddisfazioni e di buoni risultati raggiunti. Con queste poche righe vorremmo porgere i nostri più sentiti auguri e fare un bilancio delle attività di cui il Gruppo Sportivo Virtus Sedriano è stato protagonista. La nostra grande scommessa di quest’anno è stata quella di lasciare un segno tangibile in oratorio, e pensiamo di aver centrato l’obbiettivo con la realizzazione del nuovo portico, che ha portato beneficio non solo alla nostra società, ma a anche a tutte le persone che vivono l’oratorio. Altra grande scommessa di questa stagione è stata anche la crescita del nostro settore giovanile sia nel calcio, facendo due squadre composte da 2011 e 2012, che nel volley con ben 50 iscritti nati dal 2012 al 2009 con una squadra di minivolley e due di under 11.