lunedì 23 ottobre 2017

SEDRIANO Spunta nell'area urbana di via Gagarin "Un bosco per la città". Il progetto è a cura delle scuole e del centro "Un punto macrobiotico"

“Un bosco per la città”? Non è un sogno, ma una realtà grazie all’iniziativa dell’istituto comprensivo di via Matteotti. Infatti l’istituto in collaborazione con il centro UPM di via De Amicis 94 ha chiesto all’amministrazione comunale di mettere a disposizione l’area fra le vie Gagarin e D’Acquisto per realizzare il progetto. L’amministrazione comunale, trovando la proposta condivisibile, ha dato il proprio Ok. Del resto è compito del Comune valorizzare il proprio patrimonio e perseguire l’educazione all’ambiente. E la riqualificazione di aree libere risponde perfettamente allo scopo. L’obiettivo del progetto è diffondere alle giovani generazioni l’importanza del bosco, quale riserva di ossigeno e come misure di mitigazione necessarie contro i cambiamenti climatici e l’inquinamento atmosferico.
La proposta, che prevede il rimboschimento dell’area urbana con specie autoctone (100) donate gratuitamente dall’Ersaf, si materializzerà il 21 novembre in occasione della “Giornata nazionale degli alberi”. L’iniziativa non comporterà oneri finanziari al Comune in quanto le operazioni legate all’attività di piantumazione e successiva manutenzione delle essenze stesse sarà a cura dei volontari.

Nessun commento :

Posta un commento