lunedì 7 gennaio 2019

SEDRIANO Scuola "L. Fagnani": disco verde al progetto per riqualificare la zona est del plesso

La scuola "L. Fagnani" hai suoi anni e nel frattempo sono cresciute le esigenze di personale e utenza. Da qui la decisione dell’amministrazione comunale di mettere mano alla riqualificazione distributiva e funzionale dell’area est del plesso per ottimizzare gli spazi a disposizione e consentire una migliore collocazione degli uffici di segreteria e di front-desk (sia per i genitori che per il personale docente). La riqualificazione distributiva ha il pregio di recuperare un’area destinata alle funzioni dirigenziali (uffici per il direttore della segreteria e per il dirigente scolastico con annessa sala riunioni) e una sala destinata ai docenti con un piccolo locale di servizio. Non solo. Gli accessi dei servizi igienici vengono ridisegnati per separare i servizi maschili e femminili. L’intervento persegue l’obiettivo di una revisione della distribuzione interna funzionale a un ampliamento e una migliore organizzazione degli uffici destinati alla dirigenza e alla segreteria, attraverso il recupero funzionale di spazi attualmente sotto utilizzati.
L'amministrazione comunale si è premurata di coinvolgere nel percorso progettuale il personale scolastico, che ha dato il suo contributo segnalando fra l'altro le proprie esigenze e i limiti della situazione in essere. L’intervento è stato pensato in modo da ridurre gli impatti di cantiere e garantire la massima flessibilità e reversibilità attraverso l’uso di componenti modulari da porre in opera a secco. Particolare attenzione è riservata agli aspetti di isolamento termo-acustico al fine di migliorare il comfort del personale e degli utenti. Il costo è stimato in 147.000 euro. I lavori per realizzare l’intervento sono i seguenti: 
- rimozione della pavimentazione sottoportico; 
- demolizione del sottofondo e risanamento antiumidità; 
- esecuzione pareti perimetrali di tamponamento portico con blocchi tipo Poroton e cappotto interno  o con elementi multistrato da posare a secco; 
- esecuzione pareti divisorie interne con elementi modulari da posare a secco (montanti metallici, isolante termo-acustico multistrato e pannello esterno in cartongesso o similari); 
- posa/collegamento impianti illuminazione e riscaldamento e condizionamento, emergenza, allarme; 
- posa di falsi-telai per porte e finestre; 
- posa serramenti interni ed esterni;
posa pavimento interno (lineolum incollato su pavimento esistente); 
- prolungamento recinzione di ingresso per rendere indipendente l’area scolastica dalla piscina e posa tratto di recinzione fronte accesso mensa per rendere indipendente l’ingresso alla palestra.

Nessun commento :

Posta un commento