sabato 13 luglio 2019

SEDRIANO Basterà il “credo tecnologico" per migliorare la fruizione dei servizi ed eliminare le code in municipio?

Basta code in municipio. Infatti da martedì 16 entrerà in funzione il "totem" per organizzare e razionalizzare le attese. Lo strumento permette di prenotare i servizi, di controllare lo stato di attesa della propria richiesta, di identificare la posizione logistica degli sportelli preposti all'erogazione dei servizi. Un software gestirà le richieste in modo da ridurre le attese. I cittadini sedrianesi potranno finalmente rivolgersi agli uffici evitando incomprensioni, vedendo rispettata la propria privacy e quella degli altri nei momenti di attesa senza accalcarsi nelle adiacenze degli uffici, gestendo i tempi di attesa al meglio svolgendo magari nel frattempo altre commissioni. I totem installati nel palazzo comunale sono due: uno al piano terra ed uno al piano primo per la gestione dei servizi di sportello dei relativi piani. Sono stati realizzati nel rispetto della "priorità" riservata ai disabili e alle donne in gravidanza.
I totem sono stati studiati cercando di rendere l'accesso agli stessi il più agevole possibile, identificando gli sportelli del piano terra in blu e quelli del piano primo in verde. Insomma un sistema che di certo potrà sembrare normale (oggi se ne vedono in gran parte degli uffici pubblici), ma che a Sedriano è diventato realtà grazie alla convinzione e al "credo tecnologico" dell'amministrazione. Un Comune efficiente nel rispondere alle esigenze dei cittadini è un Comune in cui vivere è più facile. 

Nessun commento :

Posta un commento