lunedì 19 agosto 2019

CORNAREDO Festa del paese: una nuova edizione all'insegna di importanti novità, ma in linea con la storia e la tradizione della comunità

L'edizione 2019 della festa del paese è pronta ad andare in scena, ma con sostanziali novità. Ad annunciarlo è il nuovo assessore alla cultura Jacopo Perazzoli. Ecco le novità. In linea con le trasformazioni avvenute nel tessuto produttivo locale -spiega Perazzoli-, l'amministrazione ha deciso di predisporre una rivisitazione della tradizionale fiera zootecnica: al posto della manifestazione che si teneva in piazza Don Carlo Aresi, sarà organizzata, sempre nella mattinata di lunedì (quest'anno il 2 settembre), una rassegna dal titolo “Il cortile e i suoi animali”, che occuperà gli spazi del parco di Piazza Libertà in prossimità dell'area gioco bimbi. È certamente un cambiamento rispetto alle ultime edizioni, ma crediamo sia un rinnovamento nel pieno segno della tradizione cornaredese.
Infatti, nel nostro paese, la corte e i cortili sono stati - e probabilmente lo sono ancora - gli spazi più riconoscibili dei nostri ambienti domestici: come sapete, la corte e il cortile sono infatti due tratti distintivi delle abitazioni dei cornaredesi di oggi, ma anche di quelli di ieri. Grazie ad alcuni capi di bestiame di piccola e media taglia (pony, cavalli, mucche, asini e vitelli) provenienti da alcune aziende del territorio, la rassegna “Il cortile e il suo animali” permetterà a grandi e piccini di conoscere gli animali che abitavano le corti e il cortili del nostro paese in un passato neanche tanto lontano. Sempre il lunedì mattina, nella stessa area, saranno organizzate altre attività presso gli stand della biblioteca comunale Maria Teresa Bernasconi: dal “Laboratorio cardatura lana” al percorso “I giochi di una volta”, dal mercato “Campagna Amica” (a cura Coldiretti) all'“Esposizione modellini di macchine agricole d'epoca” alla rassegna fotografica “Il Paese in cortile”. Ma la festa del paese non è certamente soltanto il lunedì mattina. A partire da giovedì 29 agosto, quando verrà aperto il Luna Park a cura degli Esercenti Attrazioni Viaggianti Luna Park Cornaredo, il programma di iniziative e di eventi è quanto mai denso e ricco. Negli spazi della palestra della scuola media “Curiel”, sabato 31 agosto prenderà il via la 25° edizione della mostra di modellismo statico e dinamico, evento promosso dalla Proloco di Cornaredo e dal Comune che resterà visitabile fino alle 18.00 di domenica 1 settembre. Sempre presso la scuola media “Curiel”, anche se nel salone mensa, contestualmente sarà aperta la mostra “Carosello - 20 anni di pubblicità”, mostra che sarà visitabile fino alle 13.00 di lunedì 2 settembre. Oltre al parco, anche piazza Libertà sarà un altro epicentro dellafesta del paese. Nel centro del nostro paese, sabato sera, alle 21.30, si terrà il concerto del gruppo “The Funky Machine”, che proporrà un repertorio di musica dance anni '70-'80-'90. Domenica sera, invece, sarà l'“Abba Tribute Band” a prendersi la scena con un concerto che rappresenterà un omaggio alla band svedese. Sempre in piazza Libertà, ma lunedì 2 settembre, alle 18, verrà conferito, dopo un processo di selezione compiuto da un'apposita commissione composta da alcuni membri del consiglio comunale, il “Corniolo d'Oro”, ossia il premio conferito ai nostri concittadini che si sono mostrati particolarmente meritevoli nei campi delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'economia, del lavoro, della pubblica amministrazione, della solidarietà sociale, della scuola e dello sport. Come ormai da tradizione, un altro luogo del nostro paese che sarà protagonista nelle giornate della festa del paese sarà piazzetta Dugnani. Qui, grazie al supporto e al contributo fondamentale dei commercianti e degli esercenti del centro storico, verranno organizzati spettacoli e momenti diversi tra loro: le esibizioni delle scuole di ballo e lo spettacolo di cabaret di sabato 31 agosto, le esibizioni delle scuole di ballo e lo spettacolo di musica live di domenica 1 settembre, l'intero giorno di festa di lunedì 2 settembre dall'alba al tramonto che, grazie anche al sodalizio “Amici del Cortile”, inizierà alle 9 del mattino per concludersi con il concerto dei “Gamba de Legn”. Anche quest'anno la festa si concluderà martedì sera: prima l'esibizione delle scuole di danza in Piazza Libertà e poi, dalle 23.30, lo spettacolo pirotecnico curato dagli Esercenti Attrazioni Viaggianti Luna Park Cornaredo. Un programma ricco e variegato che, proprio perché vuole rinnovare la festa richiamando ancora di più le nostre tradizioni, siamo convinti sarà capace di soddisfare i nostri concittadini

Nessun commento :

Posta un commento