venerdì 16 agosto 2019

SEDRIANO Svolta nella raccolta della plastica, un ecocompattatore in piazza del Seminatore per il conferimento e riduzione volumetrica degli imballaggi

L'amministrazione comunale ha affidato il 30 gennaio 2018 alla ditta Idealservice Soc. Coop lo svolgimento di nuovi servizi aggiuntivi e migliorativi (pulizia centro storico con cargo bike, svuotamento cestini parchi…). Da qui sulla scia dei risultati l'idea  di incentivare la raccolta differenziata della plastica su aree pubbliche tramite la riduzione volumetrica degli imballaggi conferiti dai cittadini. Ma come? Istituendo sperimentalmente a partire da settembre  (per un anno) un ecocompattatore in piazza del Seminatore, ingresso da via Rogerio, per la raccolta e la riduzione volumetrica degli imballaggi in plastica conferiti dai cittadini. Il rifiuto conferito nella struttura verrà quindi ritirato dalla ditta nell’ambito del servizio di raccolta porta a porta della plastica e successivamente avviato a recupero. Riciclia, oltre a istallare il dispositivo, sarà responsabile di tutto ciò che concerne la sicurezza della macchina e dell’impianto, fatto salvo l’utilizzo improprio da parte dei cittadini.
L'impianto ha dunque tutti i requisiti  per incentivare la raccolta differenziata e favorire il conferimento degli imballaggi in plastica da parte degli utenti mediante la concessione di buoni sconto o spesa. Un vantaggio per le attività economiche del territorio che vorranno aderire alla proposta. Dal canto suo l'amministrazione comunale si è impegnata a individuare gli incentivi da proporre, nonché a garantire l’alimentazione elettrica delle attrezzature, l’occupazione del suolo pubblico a titolo gratuito (Tosap), l’abbattimento della tassa di occupazione dello stesso e della tassa sulle affissioni pubblicitarie, attraverso la concessione del patrocinio all’iniziativa. La spesa a carico del Comune ammonta in 3.525 euro.

Nessun commento :

Posta un commento