martedì 19 novembre 2019

SETTIMO MILANESE L'assessora Stringaro "alleggerita" della delega alle manifestazioni territoriali

Patrizia Stringaro
Ricevo e pubblico questa nota del consigliere comunale Ruggiero Delvecchio (Forza Italia) sull'improvviso declassamento dell'assessora Patrizia Stringaro. Sono bastati poco più di cinque mesi e la prima delega è passata di mano; infatti l'assessora Patrizia Francesca Stringaro del Pd, ha perso quella alle manifestazioni territoriali, a favore dell'assessore Raffaella Fioravanti della Lista civicaNulla sappiamo del perché di siffatto passaggio di deleghe, ma i rumors di paese ci dicono che la sindaca sia rimasta irritata per quanto successo in occasione della festa di Seguro, con i commercianti di piazza Silone. Quindi un cambio repentino ed ufficialmente immotivato, che sposta gli equilibri di giunta dal Pd a favore della Lista civica, considerando  appunto che la delega alle manifestazioni territoriali è fra le più ambite, in quanto consente la possibilità di affermarsi in prestigio e visibilità nei confronti della cittadinanza. 
Ma purtroppo per l'assessora Stringaro deve essere successo qualcosa che ne ha "leggermente" incrinato il rapporto fiduciario con il sindaco, la quale a sua volta le ha alleggerito il paniere delle deleghe considerando che quelle attuali - legalità e bilancio -  la impegnino già così a fondo e così alacremente, da non lasciarle tempo e modo di occuparsi d'altro. Vedremo se con il tempo qualche altra delega le verrà "giubilata", sempre naturalmente al fine di consentirle di occuparsi con impegno ed efficacia a quella eventualmente residua.   

Nessun commento :

Posta un commento