lunedì 9 dicembre 2019

CORNAREDO L'ultima genialata: i nuovi pali della luce svettano in mezzo alle fronde degli alberi

La rete di illuminazione pubblica è in via di rifacimento in tutto il paese per essere messa a nuovo in modalità Led e potenziata. Un investimento oneroso per migliorare l'illuminazione e incrementare la stessa sicurezza. Intanto i cittadini segnalano criticità nell'esecuzione dei lavori. E già, perché per esempio nel Parco Libertà i nuovi pali dell'illuminazione sono stati installati sotto le piante con la conseguenza che la lampada in cima agli stessi svetta fra le foglie dei rami. E già ora che sono alquanto spogli si not che la lampada è schermata. Il che non sembra il massimo dell'efficienza e dell'efficacia tecnica. Non è difficile sin da adesso immaginare che in primavera-estate quando i rami saranno rigogliosi, la luce per forza di cose risulterà smorzata e la sua finalità di illuminare quantomeno limitata. Una stranezza che i cittadini non si capacitano come possa essersi materializzata.
Un errore tecnico? Un'idea brillante? Chissà... Magari è stata solo una semplice sbadataggine che ai preposti controllori è sfuggita essendo impegnati con i massimi sistemi. In ogni caso i pali fra le fronde non sono belli da vedere. 

Nessun commento :

Posta un commento