mercoledì 12 febbraio 2020

SEDRIANO "Così transita la gloria del mondo, da 5 Stelle a misero 5 per cento"

Così transita la gloria del mondo quando si ha poco e niente da dire. E già, a sentire Sinistra di Sedriano, il Movimento 5 Stelle è l'esempio perfetto dell'uscita veloce dalla scena politica: è svaporato senza "riveder le stelle" e delle roboanti promesse non è rimasto nulla. "Dopo gli estenuanti e logorroici comunicati stampa iniziali -afferma SdS- il vuoto pneumautico. D'altra parte non c'era un granché da dire e raccontare. Eccezione fatta per il (uno) citofono, potature abusive e fioriere (sostituendo unicamente quelle già allestite da noi) anche in questa circostanza senza autorizzazione, ovviamente, come si addice alla persona rispettosa delle norme (invocate pro domo sua) che occupa la sedia di sindaco. Quanto alle pubbliche assemblee, restii, sempre e molto, nel convocarle e, laddove possibile, non plenarie; vedi i patetici incontri separati sulla (nuova) viabilità del centro storico e quella altrettanto pietosa sull'area feste, dove qualcuno ha evidenziato tutta la sua inadeguatezza.
Più avanti... 'la conduzione amministrativa, non esclude a priori nessuno, nemmeno i competitor (in inglese nel testo) politici' affermazione smentita con orgoglio ad ogni occasione, riaffermando allo stesso tempo la propria diversità (genetica, o visti i tempi, politica, o entrambe?). Ricordate gli strillati: 'Non ci interessa confrontarci con i partiti, bensì con i cittadini'. Quali? Quelli che lo hanno votato o tutti? Quelli a cui ha promesso, probabilmente qualcosa? Del tipo... parcheggi riservati agli insegnanti, magari nominativi, modificando il perimetro del Parcobaleno, ricorrendo surrettiziamente al progetto fraudolento del bilancio partecipato e simili amenità? Per ora vi risparmiamo altre corbellerie contenute nel loro programma, preferiamo evitarvi una colica biliare. Però è indubitabile che gli attuali amministratori godono della stima e della fiducia incondizionata di tutta la popolazione, sono apprezzati, ammirati per il loro indefesso e disinteressato operato. Quasi venerati. Peccato che i sedrianesi siano semplicemente terrorizzati alla sola idea che qualcuno di loro possa pensare di ricandidarsi. In ogni caso siamo tutti tranquilli e sereni perché il Movimento ha cambiato nome, da 5 Stelle in 5 per cento e, qui nella sonnolenta Sedriano, la percentuale, grazie a lui/loro, ancor meno.

Nessun commento :

Posta un commento