domenica 29 marzo 2020

BAREGGIO Aiuti ai Comuni, il sindaco Colombo indignato per l'esigua entità: “Il premier Conte ci fa l’elemosina con i nostri soldi”

Linda Colombo
Gli aiuti che il Governo ha disposto per i Comuni non soddisfano l’amministrazione comunale. Infatti il sindaco Linda Colombo in questa nota che ricevo e pubblico esprime forti perplessità che l’importo stanziato possa bastare. “Invece di fare propaganda, il Governo ci metta finalmente nelle condizioni di aiutare i nostri cittadini in questo momento di grave difficoltà”. Così Linda Colombo, sindaco di Bareggio, dopo l'annuncio del premier Conte dei 4 miliardi e 300 milioni ai Comuni per l'emergenza Coronavirus. “Quei soldi -ha sottolineato Colombo- altro non sono che l'anticipo di quello che lo Stato deve già ai Comuni nell'ambito del Fondo di Solidarietà comunale, alimentato dai Comuni stessi. In poche parole, Conte vuole farci l'elemosina coi nostri stessi soldi”. 
“Tra l'altro -prosegue il sindaco-  in queste ore sto ricevendo decine di chiamate e messaggi di miei concittadini che giustamente mi chiedono come verranno ripartiti questi fondi e chi ne ha diritto. Mi spiace, ma non so rispondere... Anche stavolta, infatti, noi sindaci non siamo stati informati di nulla e non sappiamo niente di più rispetto allo spot televisivo a reti unificate andato in onda ieri. Volete maggiori info? Vi conviene scrivere direttamente a presidente@pec.governo.it. La mia non è polemica ma, purtroppo, la triste realtà”.

Nessun commento :

Posta un commento