Visualizzazione post con etichetta forza italia sedriano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta forza italia sedriano. Mostra tutti i post

venerdì 21 giugno 2019

SEDRIANO "Commemorare in consiglio comunale per il loro eroismo il sindaco di Rocca di Papa e il suo delegato"

Emanuele Crestini
Commemorare in consiglio comunale il sindaco Emanuele Crestini di Rocca di Papa  e il suo delegato Vincenzo Eleuteri morti nell’incendio sviluppatori in municipio. A chiederlo è Forza Italia con il suo coordinatore Danilo Patané. "La tragedia di Rocca di Papa -afferma Patané- insegna che non per forza bisogna avere divisa e mostrine per compiere gesti da eroi. Il sindaco di Rocca di Papa ed il suo delegato che sono spirati a causa della delle conseguenze dell'incendio sviluppatosi in Comune, danno l'idea che in una giornata come un altra due persone che incarnavano una carica politica, erano al loro posto a svolgere la propria attività e che per un destino assurdo e tragico hanno incontrato la morte, per aver protratto la loro opera di salvataggio degli altri presenti nel palazzo comunale. 

domenica 28 aprile 2019

SEDRIANO Scuse e pass disabili, Patané (Forza Italia): "I compagni di viaggio del vicesindaco Rossi si accontentano delle sue puerili giustificazioni o prenderanno posizione?"

Danilo Patané
Ricevo e pubblico questa nota di Danilo Patané, coordinatore cittadino di Forza Italia. Quando la pezza è peggio del danno, vuol dire che si sta raschiando il fondo. Le dichiarazioni fuori controllo di Rossi non fanno altro che confermare quanto sosteniamo da anni, e cioè che costui è inadeguato al posto che occupa quale amministratore pubblico. Ci preme per l'ennesima volta porre l'interrogativo, ma per quanto tempo ancora volete prendere in giro la comunità?  I compagni di viaggio del Rossi si accontentano delle puerili giustificazioni proposte? Non si sentono minimamente coinvolti? Hanno intenzione di prenderne le difese? Vorremmo conoscere con quali argomenti. Oppure a Sedriano si va avanti così di bugia in bugia, si impapocchia su tutto e si fa finta di nulla pur di salvare la poltroncina... e non vogliamo scomodare le categorie dell'etica o della morale, ma qui forse magari un piccolo approfondimento giudiziario sul comportamento del probo Rossi bisognerebbe farlo, giusto per fugare qualsiasi dubbio. Sarebbe particolarmente  importante restituire il pass e autodenunciarsi alle autorità il Movimento di certo apprezzerebbe.  

giovedì 10 gennaio 2019

SEDRIANO "Anno nuovo, ma a Sedriano tutto è più vecchio e desolante..."

Danilo Patanè
Un anno è finito ed è tempo per Danilo Patané (Forza Italia) tirare un bilancio sull'attività amministrativa della giunta Cipriani. E in questa nota che ricevo e pubblico ne fa un resoconto tutt'altro che lusinghiero dei primi tre anni e mezzo di governo del paese. Insomma, a suo giudizio, il risultato è desolante e le promesse disattese.
Quanto del faraonico programma dei 5 Stelle è stato realizzato? Facciamo un breve elenco: un marciapiede trasformato in una piazza d'armi, qualche panettone di cemento qua e la, un paio di sensi unici, la temporizzazione del semaforo, qualche buca rattoppata in strada, qualche lavoretto nelle scuole giusto per fare propaganda politica spiccia nelle occasioni di incontro con i genitori, qualche corsetta in bici o a piedi per farsi notare, qualche potatura selvaggia senza competenze scorrazzando sui mezzi comunali in divisa da operatore del Comune, per far vedere che si è impegnati anche al sabato mattina, un gruppo di panchine messe a ferro di cavallo, per meglio farsi sbranare dalle zanzare d'estate chiamandola zona relax, qualche transenna qua e qualche nastro rosso là, senza risolvere un bel nulla e poi  un citofono nuovo ed intelligentissimo all'ingresso del municipio.

martedì 3 luglio 2018

SEDRIANO Area feste, "va bene entusiasmarsi, ma ora la battaglia va continuata in consiglio comunale"


Ricevo e pubblico questa nota di Danilo Patané (Forza Italia) che invita la Lega a non cullarsi sul successo dell'iniziativa sull'area feste, ma di proseguire la battaglia in consiglio comunale con tanto di atti e documenti per tenere traccia e non far cadere nell'obblio la questione.
Autocelebrarsi fa bene all’entusiasmo e carica per le battaglie, ma ora Forza Italia chiede alla Lega di proseguire in consiglio comunale per quanto riguarda l’area a feste! Siccome il vecchio detto “verba volant scripta manent” è sempre attuale, solo innanzi alle istituzioni ufficiali i documenti che ora sono quasi tutti a disposizione, possono trovare la massima utilizzazione per diventare fonti di interpellanze, interrogazioni e mozioni tali da subissare questa amministrazione opaca e indifferente; costringere i grillini al dibattito ed al confronto istituzionale, li mette sempre in difficoltà ed è l’unico modo per tenerne traccia e non fare sì che tutto passi nell’oblio.

martedì 5 giugno 2018

SEDRIANO Assemblea sull'area feste, Patané (Forza Italia) ammonisce: "Il sindaco si faccia garante assoluto del contraddittorio, altrimenti l'incontro è solo una farsa"

Il 14 giugno si terrà la tanto attesa assemblea sull'area feste. Il coordinatore azzurro Danilo Patané in questa nota che che ricevo e pubblico chiede che il sindaco si faccia garante del dibattito senza filtri per evitare che l'incontro imbocchi un percorso a senso unico.    Apprendiamo che l'amministrazione ha previsto per il 14 giugno l'assemblea pubblica con argomento area feste o meglio identificata come area polifunzionale. Chiediamo a nome dei cittadini interessati a partecipare, senza distinzione di "razza di religione e di credo politico", che il sindaco garantisca la possibilità di un contraddittorio in assemblea immediato e senza filtri anche mediante un moderatore, in modo tale da verificare se questi amministratori conoscono davvero la materia tale da poterla spiegare secondo il principio dell'imparzialità della pubblica amministrazione. Siccome siamo convinti che si tratterà di un monologo del sindaco o di qualche fine dicitore, impostato sulla retorica politica a 5stelle,  infarcito di verità di "comodo", siamo alquanto scettici sulle reali possibilità che si possa avere un confronto civile pacato ragionato e sopratutto utile alla comprensione a 360 gradi della vicenda. 

venerdì 16 marzo 2018

SEDRIANO Area feste, Patané (Forza Italia) all'attacco dei 5 Stelle: "Se l'avversione per i precedenti amministratori non vi offuscasse la mente avreste risparmiato ben 187.000 euro"

Danilo Patané
Ricevo e pubblico questa nota del coordinatore azzurro Danilo Patané sull'area feste.
Quando parla il sindaco pro-tempore c'è sempre di che rimanerne esterrefatti... Infatti egli dichiara di avere a bilancio circa 245mila euro sin dai tempi dei commissari straordinari, fondi accantonati per pagare la ditta Coruzzi Costruzioni. La sentenza di qualche settimana fa condanna il Comune al pagamento di 432mila euro, mentre la proposta transattiva del luglio 2016, con circa 250mila euro avrebbe consentito la tacitazione di tutte le azioni legali in atto (spese legali incluse). Quindi se la matematica non è un'opinione politica dei 5 Stelle, il comune avrebbe potuto (anzi dovuto) risparmiare 187 mila euro e forse più. Pertanto senza scomodare la "diligenza del buon padre di famiglia" di derivazione civilistica, se ne deduce che lo sperpero dei soldi pubblici è un marchio di questa amministrazione, che addirittura non contenta dello scempio, va incontro ad un giudizio d'appello che potrebbe condannare il comune al pagamento di oltre 600mila euro più spese legali, nel giro di un anno.

giovedì 22 febbraio 2018

SEDRIANO Assessori sott'accusa, Patané (Forza Italia) ad alzo zero: "Rossi e Chiesa si dimettano dai loro incarichi assessorili"

Danilo Patané
Ricevo e pubblico questa nota del coordinatore del circolo azzurro Danilo Patané sulla situazione amministrativa alla luce della sentenza sull'area feste che ha condannato il Comune a pagare impresa e professionisti e sul sopravvenuto rinvio a giudizio del vicesindaco Davide Rossi e dell'assessora Valeria Chiesa per vicende legate al falò di sant'Antonio del 17 gennaio 2017.
Forza Italia sulla situazione politica nel considerare questa amministrazione oramai giunta al termine della sua esperienza amministrativa, ne chiede le dimissioni in toto per manifesta incapacità ad affrontare e risolvere il benché minimo problema. Esortiamo i consiglieri di minoranza ad affrontare il problema del bilancio di previsione appena approvato, da considerarsi del tutto inadeguato, alla luce della sentenza di condanna per l'ambito A dell'area a feste e delle previste e future passività; coinvolgendo in tal senso anche il revisore dei conti per un parere di legittimità. Per quanto concerne i rinvii a giudizio degli amministratori Rossi e Chiesa- chiediamo che rinuncino nell'immediato alle rispettive cariche.

venerdì 2 febbraio 2018

SEDRIANO Affondo di Patané (Forza Italia): "Insuperabili i nostri amministratori a 5 stelle, prima vessano i cittadini e poi fanno marcia indietro"

"L'ennesima ammissione di inadeguatezza di questa amministrazione è confermata da un comunicato stampa che si legge sul sito del comune per quanto concerne la sosta con disco orario in alcune vie commerciali del paese". Il coordinatore azzurro Danilo Patané attacca duramente l'amministrazione Cipriani, rea, a suoi occhi, di sperimentare sulla pelle dei cittadini. E in questa nota che ricevo e pubblico evidenzia dal suo punto di vista i limiti dell'operato della giunta pentastellata.
Si tratta dell'ammissione d'aver fatto una sperimentazione, in danno dei cittadini che nel frattempo hanno anche subito qualche sanzione e quindi di essersi accorti dopo proteste e raccolte firme d'aver sbagliato e pertanto con tutta evidenza che si procede come sempre a tentoni; si fa per poi disfare si dispone per poi tornare sui propri passi, giustificando il tutto con un ridicolo e grottesco "ascolto" dei cittadini.

venerdì 10 novembre 2017

SEDRIANO Patané (Forza Italia): "Le responsabilità sul pasticcio dell'area non è della giunta Celeste, ma dei prefettizi prima e dell'amministrazione Cipriani dopo"

Danilo Patané
Ricevo e pubblico questa nota del coordinatore azzurro Danilo Patané sull'area feste per fare chiarezza su un tema in cui è stato calato un polverone per alimentare ad arte confusione e depistare le vere responsabilità del pasticcio.
In merito all’assemblea pubblica promessa o auspicata dal sindaco Cipriani, diciamo subito all’amministrazione che prima devono ammettere la verità dei fatti, ossia che la giunta Celeste in questo guaio dell’area feste non ha nulla di cui rimproverarsi avendo agito per la tutela del bene pubblico. L’unico motivo per il quale la struttura non è fruibile, come lo è stato legittimamente in passato nel 2012-2013 è perché  a suo tempo non si era riusciti ad individuare tramite bando pubblico l’operatore che ne prendesse la conduzione, in quanto i collaudi degli ambiti A e B (fabbricato, pista di skateboard - tensostruttura e campo di basket) erano rati e validi.

giovedì 4 maggio 2017

SEDRIANO Migranti in arrivo, Forza Italia: "L'unica preoccupazione è che vengano in un Comune alla cui guida v'è l'equipaggio dell'aereo più pazzo del mondo"

Ricevo e pubblico questo comunicato del circolo cittadino di Forza Italia sul ventilato arrivo di migranti in paese.
Arrivano i migranti a Sedriano? Sì, no, forse... la solita scarsa capacità di essere sul pezzo da parte del sindaco pro-tempore e dei suoi amministratori. Infatti pare proprio che arriveranno almeno 10 persone, scaraventate a Sedriano dalla prefettura quasi all'insaputa di tutti. Quindi come sempre aiutiamo questi pseudo-amministratori a prendere sul serio i problemi di governo, ponendo loro alcune domande per fare luce sull'argomento: Si sa quando arriveranno? Quanti saranno di preciso 10 come dicono o di più? Saranno solo giovani uomini africani o magrebini o ci saranno anche famiglie profughe dalle zone di guerra del Medioriente? Dove alloggeranno? Dove andranno a sfamarsi?

sabato 15 aprile 2017

SEDRIANO Ristorante al campo sportivo, Patané (Forza Italia) vuole vederci chiaro: "La giunta ci dia gli atti della concessione per accertarne la legittimità"

Danilo Patané
Ricevo e pubblico questa nota del coordinatore azzurro Danilo Patané sull'attività ristorativa nel complesso sportivo di via Allende. 
Apprendiamo dalla stampa locale, che al campo sportivo si è insediato un ristorante costituito da container con tende a veranda e tavolini all'aperto. Apprendiamo inoltre che siffatta realizzazione sia di recente installazione e che sia funzionale alla fruizione di ristoro da parte degli avventori che assistono agli allenamenti ed alle partite. Tralasciando le malelingue che dicono sia stato realizzato da persone molto vicine al sindaco, sia da un punto di vista personale che politico, ci interessa approfondire e conoscere la legittimità della concessione e se e con quali atti gli uffici comunali siamo stati avvisati dell'avvio della suddetta attività, considerando che il Comune rimane comunque il padrone di casa. 

giovedì 22 dicembre 2016

SEDRIANO Gli auguri di FI e FdI agli elettori, ma con "l'auspicio di un'amministrazione comunale seria e trasparente..."

Passano gli anni, cambiano gli attori protagonisti della politica cittadina, ma anche il modo di comunicare a Natale. E sì, perché Forza Italia e Fratelli d'Italia approfittando della tradizionale ricorrenza hanno formulato gli auguri agli elettori del centrodestra, ma curiosamente con l'auspicio che le feste concorrano a portare un'amministrazione comunale competente seria e trasparente. Insomma che Sedriano abbia una guida amministrativa all'altezza che, a loro giudizio, oggi non dispone. Dal canto loro promettono che ce la metteranno tutta affinché il desiderio diventi concreta realtà.

giovedì 24 novembre 2016

SEDRIANO Forza Italia: "Il bilancio del primo anno della giunta Rossi-Cipriani? Fallimentare e deludente"

Ricevo e pubblico questo commento degli "azzurri" sedrianesi, di cui Danilo Patene' è coordinatore, sul primo anno di amministrazione pentastellata. 
Al compimento del primo anno di amministrazione 5 stelle il bilancio delle promesse elettorali, delle iniziative annunciate e non ancora nemmeno avviate e di quel poco che è stato fatto a stento e su continue esortazioni provenienti soprattutto dalle forze di minoranza non presenti in consiglio comunale, è decisamente deficitario e nettamente al di sotto delle aspettative di quanti in buona fede vi hanno votati, per un cambiare anzi rivoluzionare l’amministrazione della cosa pubblica a Sedriano.

sabato 7 giugno 2014

SEDRIANO Elezioni comunale 2015, Patané (Fi): "Basta gossip sui giornali, prima ci vogliono le alleanze e poi i candidati"

Tutti ormai guardano a maggio 2015 quando si svolgeranno le elezioni per restituire alla comunità una guida eletta dai cittadini. Del resto le forze politiche non vedono l'ora che la commissione esaurisca il mandato per riconsegnare la sovranità agli elettori. Intanto sono circolate sulla stampa indiscrezioni e rumors sui futuri candidati a sindaco, ma sono solo ipotesi che lasciano il tempo che trovano perché nell'arco di un anno tante cose potrebbero cambiare e materializzarsi altri scenari che oggi nessuno intravede. L'unica cosa certa è la candidatura di Angelo Cipriani  del Movimento 5 Stelle che poi non è una novità essendo stata annunciata in tempi non sospetti. Il resto sono solo nomi buoni per riempire caselle vuote. Tuttavia Danilo Patané, coordinatore cittadino di Forza Italia, trova prematuro e fuorviante lanciare canditure di questo o di quell'altro senza prima ricercare alleanze e convergenze di intenti.