Visualizzazione post con etichetta silvia scurati. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta silvia scurati. Mostra tutti i post

giovedì 20 giugno 2019

BAREGGIO Linea ferroviaria Rho-Gallarate, Scurati (Lega): "Fare chiarezza su responsabilità e motivi del ritardo del quadruplicamento dell'opera"

“A seguito dei grandi ritardi progettuali sulla tratta ferroviaria Rho-Gallarate ho deciso di presentare un’interrogazione a risposta scritta all’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti. Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega è intervenuta in merito al progetto di quadruplicamento della linea ferroviaria Rho-Gallarate. “Nell’interrogazione - prosegue Scurati - chiedo di chiarire le responsabilità e i motivi di questo ritardo, oltre alle tempistiche di realizzazione dell’opera”. Non solo. “Considerato che si tratta di un lavoro da effettuarsi sulla rete ferroviaria, di competenza di RFI, abbiamo chiesto alla giunta di attivarsi presso il Ministero di Infrastrutture e Trasporti affinché la situazione venga finalmente sbloccata”.

martedì 4 giugno 2019

BAREGGIO Lombardy pass, Scurati (Lega): "Una buona proposta che concorre a incentivare i flussi turistici e far conoscere luoghi e attrazioni della nostra regione"

Il consiglio regionale ha approvato la mozione per introdurre nuovi servizi turistici integrati nel segno del pacchetto Lombardy pass. La discussione che si è aperta in aula ha registrato l'intervento di Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega. “Si tratta di una proposta -afferma Scurati- che merita senza dubbio attenzione e un adeguato approfondimento da parte dei tecnici della giunta regionale. Negli ultimi anni infatti -prosegue Scurati- il nostro territorio sta vivendo un vero e proprio risveglio turistico, anche grazie alla forte azione di promozione messa in atto dalle istituzioni lombarde. Basta citare inLombardia, portale ufficiale promosso da Regione per pubblicizzare in maniera efficiente e organica le numerose bellezze e attrazioni del nostro territorio, ma anche i numerosi bandi di promozione turistica, come il bando turismo e attrattività”.

lunedì 20 maggio 2019

BAREGGIO Incendi a rifiuti stoccati, Scurati (Lega) presenta un'interrogazione: "Il fenomeno è preoccupante e bisogna che le istituzioni tengano alta la guardia"

Silvia Scurati
Troppi incendi a capannoni di stoccaggio di rifiuti. Un fenomeno strano e preoccupante. Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega, prendendo spunto dell’incendio alla ditta Ri.Eco di via Beltrami a Novate Milanese, divampato nella notte tra il 14 e il 15 ottobre 2018, ha presentato un'interrogazione per far sì che le istituzioni tengano alta la guardia sul fenomeno. “A distanza di 7 mesi dall’incendio -spiega Scurati- ho ritenuto opportuno la presentazione di una interrogazione alla giunta regionale, dove si chiede di conoscere i risultati dei monitoraggi ambientali. L’obiettivo è quello di acquisire l’attuale stato di qualità ambientale della zona interessata dall’incendio, ovvero suolo, sottosuolo, acque superficiali e sotterranee”. “Le fiamme -continua il consigliere leghista- erano perdurate per tutta la notte e per la giornata seguente, bruciando almeno 3000 tonnellate di carta e 300 tonnellate di rifiuti. Un incendio di vaste proporzioni che aveva provocato dense colonne di fumo nero e aveva impegnato ben 8 squadre di vigili del fuoco, giunte da tutta la provincia di Milano”.

martedì 7 maggio 2019

BAREGGIO Chiusura pronto soccorso di Abbiategrasso, Scurati (Lega): “Sì, alla riapertura”

Il consiglio regionale ha approvato la mozione, presentata dai consiglieri pentastellati, sulla chiusura notturna del pronto soccorso dell’ospedale di Abbiategrasso. Nel corso del dibattito in aula è intervenuta Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega.  “Ho votato in maniera favorevole -ha affermato Scurati- la mozione sul pronto soccorso di Abbiategrasso, nonostante il documento ricalchi sostanzialmente una mozione presentata e approvata dal consiglio regionale nel novembre 2017. Più volte la giunta regionale ha spiegato che il motivo della chiusura è dovuto al fatto che il PS di Abbiategrasso non  risponde ai requisiti disposti del DM 70/2015 e che la Regione non ha possibilità di deroga in quanto competenza del Ministero della Salute.  Per questo motivo i parlamentari della Lega Cecchetti e Boniardi hanno presentato un’interrogazione al ministro Grillo in cui viene  chiesto se “non ritenga opportuno adottare provvedimenti di sua competenza, eventualmente anche intervenendo sul regolamento di cui al citato DM 70/2015 al fine di fronteggiare le problematiche esposte”.

martedì 2 aprile 2019

BAREGGIO No al radicalismo islamico, Scurati (Lega): "E' incompatibile con i nostri valori e la Costituzione"

Il Pirellone ha dato via libera alla mozione sulla manifestazione “Fiera della Speranza”, che si terrà a Milano il 20 e il 21 aprile in cui è stata annunciata la presenza di predicatori vicini al radicalismo islamico. Nel corso della discussione in aula è intervenuta Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega. “Come consigliere regionale, e prima ancora come donna -ha dichiarato Scurati- rabbrividisco solo al pensare che a Milano sia possibile organizzare un convegno con ospiti che diffondono il verbo del fondamentalismo islamico. Fra l’altro l’associazione organizzatrice, “Islamic relief”, rappresenta una realtà parecchio controversa, da tempo nella black list dell’antiterrorismo di molti Paesi arabi moderati. Questi ambienti e questi imam sostengono e divulgano retoriche e valori incompatibili con la difesa della libertà e della dignità della donna, mettendo in ombra gli sforzi di significative parti della comunità islamica in Italia in favore dell’integrazione e della felice convivenza”.

lunedì 25 marzo 2019

BAREGGIO Immigrazione clandestina e mancanza di regole, Scurati (Lega): “Ecco i risultati del buonismo”

Silvia Scurati
"A pochi giorni dai tragici fatti dello scuolabus un altro episodio mette in evidenza, ancora una volta, tutte le contraddizioni generate da una immigrazione rimasta per anni senza regole. La Milano del sindaco Sala è in balia di chiunque, immigrato clandestino, voglia infastidire o terrorizzare gli utenti o il personale del trasporto pubblico. Nell’ambito della sicurezza Sala dovrebbe prendere esempio dal Ministro dell’Interno che su questo fronte si sta impegnando giorno e notte”. Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega, non fa sconti e interviene drastica sull’episodio accaduto oggi a Milano in cui è stato coinvolto un 22enne egiziano irregolare nel nostro Paese.

giovedì 21 marzo 2019

BAREGGIO Trenord, audizione in commissione regionale, Scurati (Lega): "I numeri sono confortanti, ma continuerò a monitorare la situazione per tutelare pendolari e studenti che utilizzano il trasporto ferroviario"

Silvia Scurati
Stamattina l'amministratore delegato di Trenord Spa, Marco Piuri, ha  tenuto al Pirellone, in V Commissione territorio e infrastrutture, la relazione sul piano di rimodulazione del servizio di trasporto ferroviario dell’azienda. A seguito dell’audizione è intervenuta Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega e membro della V Commissione. “Possiamo dire che i numeri forniti oggi dall’Ad di Trenord -dichiara il consigliere Scurati- ci rassicurano in merito ai primi e positivi effetti attesi dal nuovo orario invernale. Innanzitutto sono migliorati gli indicatori di affidabilità e di regolarità: la puntualità del servizio è salita di 7 punti percentuali rispetto a qualche mese fa, arrivando all’82% a livello regionale. In particolare sulla S9 (linea Saronno-Seregno-Milano-Albairate) la puntualità è salita in maniera molto significativa, ovvero dal 68% all’86%, di ben 16 punti percentuali. Mentre la Chiasso-Como-Milano-Rho ha registrato un aumento della puntualità del 6%, passando dal 60 al 66%. Numeri che, per quanto riguarda questa linea, restano al di sotto degli standard accettabili a causa di fattori fra cui i lavori di potenziamento della stazione di Chiasso e la vetustà del materiale rotabile su questa linea".

giovedì 14 marzo 2019

VITTUONE ABB, Scurati (Lega): “In commissione attività produttive abbiamo chiesto garanzie per il sito industriale”

Ha avuto luogo oggi in IV commissione attività produttive l’audizione delle parti sociali dell’azienda ABB di Vittuone. L’audizione era stata chiesta nei giorni scorsi dal consigliere regionale della Lega, Silvia Scurati. “Di fronte alla prospettiva di un esubero per 123 lavoratori -ha affermato Scurati- ho ritenuto opportuno portare la questione anche all’attenzione di Regione Lombardia. L’audizione di oggi ha sicuramente consentito una opportuna e migliore conoscenza, da parte della IV commissione attività produttive, della situazione della ABB a Vittuone, grazie agli interventi dei rappresentanti sindacali e di quelli della proprietà”. “Una audizione -ha proseguito Scurati- che mi è stata sollecitata dal territorio, con il quale credo sia corretto e importante interloquire, considerate anche le ricadute negative, dovute alla perdita di occupazione”.

giovedì 28 febbraio 2019

BAREGGIO Inquinamento atmosferico, Scurati (Lega): "Non si combatte lo smog con misure demagogiche"

"Non è certo con provvedimenti come l’Area B -afferma Silvia
Silvia Scurati
Scurati
, consigliera regionale della Lega- che è possibile risolvere il problema dell’inquinamento atmosferico e i dati forniti dall’Arpa non fanno altro che confermarlo”.  Scurati è intervenuta sulla scia delle analisi effettuati dall’Agenzia Regionale Protezione Ambiente dopo l’introduzione dell’Area B a Milano per manifestare contrarietà a misure che sono tutt'al più dei pannicelli caldi. “Il PM10 è addirittura aumentato -puntualizza Scurati- e in questo ambito le misure demagogiche non servono a nulla, occorrono invece importanti interventi strutturali non solo per quanto riguarda il traffico veicolare, ma anche per quanto concerne le altre fonti di inquinamento, a partire dal riscaldamento”. E attacca. “Quanti sono gli edifici di proprietà pubblica -aggiunge Scurati- con caldaie ancora obsolete? E’ necessario passare dall’improvvisazione a una seria programmazione di interventi e di investimenti di rinnovamento e di gestione delle fonti di calore”.

mercoledì 20 febbraio 2019

BAREGGIO Scurati (Lega) replica a Lué (Pd): "Altro che tagli, oneri deducibili sino al 58%"

Silvia Scurati
La risposta di Silvia Scurati alle accuse del segretario cittadino dem Tommaso Lué che ha taciuto sui tagli della Regione agli oneri deducibili delle case anziani e residenze per disabili non si è fatta attendere. Infatti attraverso le dichiarazioni dell'assessore Giulio Gallera evidenia che la presa di posizione di Lué non è fondata. La deducibilità fiscale delle rette sostenute per la permanenza nelle strutture socio sanitarie residenziali sarà possibile fino al 58% delle spese sostenute. Una quota nettamente superiore rispetto a quanto Regione Lombardia sarebbe costretta ad attuare seguendo una letterale applicazione della normativa nazionale. Lo conferma l'assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, che presenterà in giunta nei prossimi giorni un provvedimento specifico. 

BAREGGIO Lué (Pd) : "La Regione taglia i costi deducibili delle case di riposo e delle residenze per disabili e Silvia Scurati non fa una piega"

Tommaso Lué
"La Regione taglia i costi deducibili delle case di riposo e delle residenze per disabili e Silvia Scurati (Lega) tace". Non ha peli sulla lingua Tommaso Lué, segretario cittadino del Partito democratico.  E si chiede come mai la consigliera regionale bareggese Scurati non dica nulla sul tema. "Il taglio dei costi deducibili -afferma Lué-  è un ulteriore danno per 70mila famiglie lombarde, che fino a ieri potevano recuperare con la dichiarazione dei redditi fino a 3000 euro e ora si vedono ridotta questa cifra addirittura in alcuni casi del 70%, è pazzesco. Ringrazio il grande lavoro e contributo che sta dando in Regione Lombardia il consigliere regionale Carlo Borghetti. Mi domando -continua Lué, perché la consigliera Scurati non ci racconta queste situazioni? Noi siamo lombardi, vogliamo essere aggiornati su queste cose, ci sono famiglie che vogliono risposte, anche qui a Bareggio. È tempo la che giunta Fontana capisca i problemi delle persone, che inverta la marcia.

martedì 19 febbraio 2019

BAREGGIO Scurati (Lega): “Con l’approvazione della legge la valorizzazione dei negozi storici è realtà”

Silvia Scurati
Il consiglio regionale ha approvato il progetto di legge per la valorizzazione delle attività storiche e di tradizione. La consigliera regionale Silvia Scurati ((Lega) è intervenuta in aula a sostegno dell’importante legge che valorizza i negozi storici. Inoltre ha presentato un ordine del giorno per rafforzare il rapporto fra l’attività e il contesto storico. “Oggi abbiamo dato rango e valore di legge -afferma Scurati- a un percorso di valorizzazione dei negozi storici e delle antiche botteghe che Regione Lombardia sta mettendo in atto già da parecchi anni”. “Si tratta di un patrimonio, non solo economico ma anche culturale, che deve essere tutelato e sostenuto in maniera adeguata e concreta. Con la legge approvata oggi in aula, la Regione può contare su differenti e più efficaci strumenti per agevolare e promuovere questi esercizi commerciali”. Non solo. Con il formale riconoscimento della rilevanza di questo patrimonio, si rendono infatti possibili anche forme di incentivazione e sgravio fiscale. La legge inoltre, grazie a un mio emendamento approvato in sede di commissione, si pone l’obiettivo di promuovere le attività tradizionali, suddivise per aree territoriali, nei circuiti turistici della Lombardia”.

giovedì 14 febbraio 2019

BAREGGIO Autonomia, Scurati (Lega): “Un processo irreversibile”

Silvia Scurari
Il disegno di legge sull’autonomia è approdata in Consiglio dei Ministri. La consigliera regionale Silvia Scurati (Lega) sulla scia del provvedimento è intervenuta sul delicato tema. “Inutile nascondere -afferma Scurati-soprattutto a chi ha fatto anche l’amministratore locale e sa bene quanto la coperta sia sempre corta, l’importanza del passaggio in Consiglio dei Ministri del testo sull'autonomia”. Non solo. “In commissione regionale delle autonomie, della quale faccio parte - prosegue Scurati-   siamo stati peraltro informati in maniera puntuale dall’assessore regionale alla partita, il professor Stefano Bruno Galli.  Si tratta certo di un percorso non facile, ma quanto emerge è un cambiamento che fino a qualche anno fa sembrava davvero complicato da raggiungere”. “Fanno sorridere le rimostranze della sinistra e in particolare del Pd: i bravi amministratori, come ha anche sottolineato il presidente Fontana, non hanno nulla da temere”.

sabato 9 febbraio 2019

BAREGGIO La Regione rilascia un contributo di oltre 208.000 euro all'oratorio San Luigi. Servirà per costruire una nuova tettoia in legno

Grande soddisfazione in parrocchia. Sì, perché l'oratorio San Luigi è fra quelli che risulta destinatario di un significativo finanziamento regionale. Un importante riconoscimento che fa sì che l'oratorio disponga di risorse per migliorare le proprie strutture. Si tratta di un contribuito di 208.893,57 euro euro che servirà per costruire una nuova copertura in legno lamellare e rendere più funzionale e fruibile l'oratorio. Non meno soddisfatta è la consigliera Silvia Scurati (Lega), che come bareggese si è adoperata per far sì che al Pirellone tenessero i riflettori puntati sulle esigenze della comunità. "Ancora una volta la Regione -afferma Scurati- valorizza tutte le realtà che hanno funzioni sociali ed educative.

martedì 5 febbraio 2019

BAREGGIO Deroghe Diesel Euro 3, Scurati (Lega): “Dalla Regione scelte equilibrate”

Silvia Scurati
Via libera dal Pirellone alla mozione presentata dal gruppo del Carroccio sulla armonizzazione delle deroghe sui Diesel Euro 3. Durante la discussione in aula, è intervenuta la consigliere regionale della Lega, Silvia Scurati. “Regione Lombardia -ha dichiarato Scurati - ha deciso di non bloccare la mobilità ma di ridurre l’inquinamento. Una scelta responsabile perché la Regione ha introdotto una serie di deroghe che vanno a limitare i disagi di chi è costretto ad usare l’automobile non per divertimento ma per ragioni di lavoro”. “Non così si può dire -continua il consigliere leghista- della scelta unilaterale, da parte del Comune di Milano, di introdurre l’Area B: una dichiarazione di guerra al buon senso. Il caso dei commercianti ambulanti è emblematico: nonostante la deroga regionale, non possono entrare nella città di Milano a causa delle regole intransigenti e irragionevoli dell’Area B”. “Le misure sulla limitazione del traffico non possono tenere conto solo della città di Milano, ma devono considerare quantomeno le esigenze di chi si sposta nell’hinterland o nell’intera area metropolitana.

venerdì 25 gennaio 2019

VITTUONE ABB, 123 posti a rischio. L'appello di Scurati (Lega): "Ognuno faccia la propria parte per scongiurare un'ulteriore ferita al tessuto economico"

“Siamo venuti ad apprendere -afferma Silvia Scurati, consigliera regionale della Lega-, in questi giorni, dalle fonti di stampa e dalle organizzazioni sindacali, della situazione di rischio occupazionale per 123 dipendenti della ABB di Vittuone. Come consigliere regionale del territorio non posso nascondere la preoccupazione per una eventualità che andrebbe ad incidere in maniera drammatica sul futuro di tante famiglie”. Non solo. “Il piano di riorganizzazione industriale -continua Scurati- porterebbe ad una delocalizzazione della produzione di motori in Finlandia e in India, con conseguenze drastiche sui livelli occupazionali. Credo che tutte le istituzioni debbano fare il possibile, per quanto di loro competenza, per evitare un’ulteriore ferita nel tessuto economico del nostro territorio, che negli ultimi anni è già stato duramente colpito dalla crisi”.

giovedì 24 gennaio 2019

BAREGGIO Trasporti pubblici e tariffa unica integrata, Scurati e Bastoni (Lega): “La Regione non può forzare i tempi per consentire al sindaco Sala di tappare i buchi di bilancio"

Silvia Scurati
Stamattina in V Commissione Trasporti, al Pirellone, è avvenuta l’audizione dell’assessore regionale Terzi sulla tariffazione unica integrata. Nel corso della discussione in commissione sono intervenuti i consiglieri regionali leghisti Silvia Scurati e Massimiliano Bastoni. “Credo che Regione Lombardia  - ha dichiarato Bastoni -  debba guardare non solo agli interessi dell’amministrazione comunale di Milano ma anche a quelli degli utenti del trasporto pubblico. La tariffa unica, come ha spiegato oggi l’assessore regionale, non è la panacea di tutti i mali, ma è uno strumento la cui attuazione presenta ancora qualche criticità da risolvere prima di una sua implementazione. In secondo luogo è stato un errore inserire l’aumento del biglietto ATM nel programma della tariffazione unica integrata. Un aumento, che porterebbe 55 milioni in più nelle casse del Comune di Milano, dettato unicamente dalla necessità di far quadrare i conti di Palazzo Marino, come ha dovuto ammettere a denti stretti anche il sindaco Sala. 

martedì 22 gennaio 2019

BAREGGIO A fuoco la sede del Carroccio, Scurati: "Un gesto criminale intimidatorio". Il M5S esprime solidarietà

"Esprimo prima di tutto la mia solidarietà per quanto accaduto a Milano -afferma la consigliera regionale Silvia Scurati (Lega), dove, per l'ennesima volta, una sede Lega è stata colpita da un atto vigliacco e nello stesso tempo pericoloso. Con questa serie di episodi intimidatori qualcuno sta cercando di alzare il tiro, nel tentativo di spaventare o limitare l'azione politica e amministrativa della Lega". Non è tutto. "Mi auguro che questi delinquenti -conclude Scurati- vengano individuati e puniti. Si può essere in accordo o in disaccordo con il lavoro che stiamo facendo, ma il dissenso si esprime con il confronto democratico e non certamente con la violenza. Mi aspetto altresì piena solidarietà da chi oggi guida l'amministrazione comunale milanese".

lunedì 7 gennaio 2019

BAREGGIO Scritte anticarroccio, Scurati (Lega): “Il risultato della perdurante campagna d'odio contro la Lega e il ministro Salvini"

Le scritte ingiuriose apparse sui muri della sede della Lega milanese in via Bellerio hanno suscitato la ferma riprovazione della consigliera regionale Silvia Scurati (Lega). Infatti è intervenuta a condannare il gesto. “L’unico linguaggio che conosce certa gente -afferma Scurati- è quello di insultare, spaccare, imbrattare e commettere violenza. Persone evidentemente incapaci di affrontare un dibattito democratico o di entrare nel merito di contenuti che neppure conoscono”. I muri della storica sede del Carroccio sono stati imbrattati la notte scorsa con parole trasudanti insulti.

sabato 5 gennaio 2019

BAREGGIO Scurati (Lega): “L’occupazione abusiva di alloggi è uno sfregio alla legalità e ai cittadini che attendono l’assegnazione”

Il malcostume, spesso tollerato, di occupare abusivamente alloggi popolari è una piaga sociale grave. La consigliera regionale Silvia Scurati (Lega) sulla scia dell’ultimo episodio accaduto a Milano è intervenuta per richiamare l’attenzione sul tema e sollecitare tutte le forze politiche a collaborare per tenere alta la guardia e lavorare unitariamente per sconfiggere il fenomeno. “Un atto gravissimo, uno sfregio alla legalità che i milanesi onesti e soprattutto coloro che attendono in graduatoria l’assegnazione di un alloggio non possono in nessun modo tollerare. Una cultura del tutto permesso e del nessun rispetto per le regole che una città come Milano non può continuare a subire”. Così Scurati sull'occupazione abusiva di alcuni locali in via Manzano 4 a Milano, messi sotto sequestro dall'autorità giudiziaria.