Visualizzazione post con etichetta sindaco linda colombo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta sindaco linda colombo. Mostra tutti i post

giovedì 6 giugno 2019

BAREGGIO Canale scolmatore, i ponti di attraversamento saranno sottoposti a perizia statica. Il sindaco Colombo: "I nostri solleciti hanno dato i risultati sperati"

Linda Colombo
I ponti di attraversamento del canale scolmatore saranno sottoposti a perizia statica. Il sollecito del sindaco Linda Colombo è stato recepito ed è stato assegnato l'incarico per la perizia statica. Aipo, l'ente che ha in carico le strutture, ha inviato una lettera al primo cittadino per comunicare che ha affidato il servizio per la redazione della perizia. “In seguito -scrive Aipo- saranno individuate le strutture che necessitano di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria. Le risultanze della perizia saranno tempestivamente comunicate”. Nei mesi scorsi, anche in considerazione che l'amministrazione precedente non aveva fatto granché sul tema, il sindaco Colombo ha scritto ad Aipo per chiedere garanzie sulla sicurezza dei ponti, dopo i gravi fatti di cronaca che si sono verificati negli ultimi anni a livello nazionale.

mercoledì 5 giugno 2019

BAREGGIO Adozioni di minori, sì al progetto Calicantus per promuovere e sostenere il servizio

I Comuni di Bareggio (capofila), Corbetta e Magenta hanno firmato ieri il protocollo d'intesa per il progetto Calicantus. L'obiettivo è quello di promuovere e sostenere le adozioni di minori. Calicantus è uno spazio, gestito dalla Cooperativa Comin, in cui la famiglia adottiva può trovare ascolto e aiuto, avvalendosi di un'equipe di educatori esperti nel sostegno alla genitorialità e nel trattamento delle problematiche relative all'adozione. La convenzione sottoscritta nasce dall'esperienza positiva intrapresa dal Comune di Corbetta. Per il futuro, la volontà è quella allargare ulteriormente il progetto facendolo rientrare nel Piano territoriale di zona del Magentino.

sabato 1 giugno 2019

BAREGGIO Spese scolastiche, il Comune aiuta le famiglie con bambini affetti da disturbi specifici dell'apprendimento

Mimmo Bonomo
Un sostegno del Comune alle famiglie che abbiano uno o più minori con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA). La giunta, guidata da Linda Colombo, ha stanziato per l'anno corrente 4mila euro, incrementabili in base alla disponibilità di bilancio, per contribuire alle spese sostenute dalle famiglie nell'anno scolastico 2018-2019 per interventi di recupero scolastico o di potenziamento dell’attività didattica in orario extrascolastico. Il contributo di 200 euro viene assegnato fino ad esaurimento del fondo disponibile. Le domande, disponibili sul sito internet del Comune e all'ufficio servizi sociali, vanno consegnate all'ufficio protocollo del municipio entro il 30 giugno. “La giunta e la maggioranza di centrodestra -afferma l'assessore al welfare Mimmo Bonomo-  ritengono prioritario supportare i minori in ogni ambito, incluso quello della DSA, e faranno tutti gli sforzi necessari per garantire anche in futuro il sostegno a tali iniziative.

domenica 14 aprile 2019

BAREGGIO Se la passione per la politica e il bene comune è dei giovani il futuro non è incerto

Le liste civiche Bareggio nel cuore e Gente di Bareggio a un anno dal primo incontro con i giovani durante la campagna elettorale del 2018 hanno promosso una serata di incontro dal titolo "Giovani: passione per il bene comune". Partendo dalla esperienza delle passate elezioni amministrative del 2018, che hanno avuto a Bareggio la novità di vedere in campo, nelle diverse liste, un nutrito numero di giovani e di giovanissimi, e in un momento in cui pare prendere il sopravvento la disaffezione dei giovani alla politica, hanno voluto interrogarsi su questo. Si sono fatti aiutare da Matteo Forte, consigliere comunale di Milano della lista civica Milano Popolare, e da due giovani esponenti della politica locale, il sindaco Linda Colombo, e Tommaso Luè, coordinatore cittadino del Partito democratico. Ha introdotto e condotto il confronto Ermes Garavaglia. La serata è iniziata chiedendo agli ospiti una personale testimonianza per capire come fosse iniziata la loro passione per la politica.

martedì 9 aprile 2019

BAREGGIO Refezione, il sindaco Colombo taglia corto e affida al consigliere Longo la delega alla “qualità e al servizio mensa scolastica”

Fabiola Longo
La mensa è un servizio sin troppo delicato per non dedicare cure e attenzione. Infatti il sindaco Linda Colombo, rendendosi conto della necessità di assicurare alle famiglie un punto di riferimento e un interfaccia per qualsiasi esigenza, ha assegnato al consigliere Fabiola Longo (Lega) la delega alla “qualità e al servizio mensa scolastica”. “A seguito delle segnalazioni ricevute -ha detto il sindaco Colombo- dalle famiglie nell'ultimo periodo, la giunta, sensibile al tema della qualità della mensa scolastica, ha ritenuto opportuno istituire una delega ad hoc. Ho scelto il consigliere Longo, sensibile all'argomento, in quanto madre di una bambina che frequenta la scuola elementare. Da adesso, per qualsiasi problematica relativa al servizio mensa, oltre che all'assessore all'istruzione Roberto Pirota, i genitori possono fare riferimento direttamente a lei scrivendo a consigliere.longo@comune.bareggio.mi.it. La nostra volontà, come abbiamo già avuto modo di chiarire, è una sola: fare in modo che i bambini mangino bene”. 

venerdì 29 marzo 2019

BAREGGIO Via S. Stefano, ora è proprio fatta. Il sindaco Colombo: “Abbiamo dato il via all’iter per sistemare la strada”

Linda Colombo
E' ufficialmente partito l'iter che, dopo decenni, porterà alla riqualificazione della via Santo Stefano. Con la determina del settore patrimonio pubblicata nei giorni scorsi all'albo pretorio, il Comune ha infatti assegnato l'incarico per la redazione dello studio di fattibilità tecnico-economico, del rilievo topografico dell'area e del piano d'esproprio (le aree oggetto di intervento sono private). L'incarico è stato conferito allo studio di ingegneria MDP Engineering Srl di Cinisello Balsamo, che consegnerà il progetto nel giro di un paio di mesi. “Si tratta di un passo molto importante -afferma il sindaco Linda Colombo-. Mai nessuno, in passato, era arrivato a fare qualcosa di concreto e a stanziare soldi. Chi mi ha preceduto ha illuso i cittadini inserendo sempre la via Santo Stefano nei vari piani delle opere pubbliche, salvo poi rinviare di anno in anno i lavori. Consci del grave problema, ci abbiamo messo la testa fin da subito, rapportandoci sempre con i residenti, e ora finalmente si parte”.

mercoledì 27 marzo 2019

BAREGGIO I ponti di attraversamento del canale scolmatore sono a rischio? Il sindaco Colombo chiede garanzie

I ponti sul canale scolmatore sono sicuri? Il sindaco Linda Colombo, anche sulla scia dei tragici eventi accaduti nel tempo, pretende garanzie sulla sicurezza dei ponti di attraversamento del canale scolmatore. Infatti nei giorni scorsi  ha inviato una lettera ad Aipo, l'ente che ha in carico le strutture, per conoscere eventuali criticità e lo stato di conservazione delle opere. “Nel corso degli ultimi anni -ha ricordato Colombo- si sono verificate diverse situazioni che hanno messo in pericolo l'incolumità pubblica. Penso ad esempio il crollo del ponte di Annone nel 2016 e, l'anno scorso, quello del ponte Morandi a Genova. Poiché l'amministrazione precedente non ha mai sollecitato controlli nemmeno a seguito dei gravi fatti di cronaca nazionale avvenuti durante il suo mandato, ho chiesto la documentazione relativa ai ponti di attraversamento del canale scolmatore in gestione ad Aipo. Nel rispetto della normativa vigente -ha aggiunto il sindaco nella lettera- chiedo di relazionare in merito all'eventuale presenza di criticità e allo stato di conservazione di tutte le strutture in gestione”.

martedì 26 marzo 2019

BAREGGIO Nuovi criteri e procedure per il conferimento delle onorificenze civiche ad associazioni e cittadini benemeriti

Cambiano i criteri per l'assegnazione delle onorificenze civiche. L’amministrazione comunale, volendo meglio definire il regolamento che risale al 2008 e con integrazioni nel 2009 e 2010, è intervenuta per precisare i criteri e la procedura per assegnare il riconoscimento. Resta valido il principio che l'amministrazione comunale, interpretando i sentimenti della cittadinanza, segnala al pubblico apprezzamento persone, enti, società, istituzioni e associazioni che con opere o attività si sono particolarmente distinte nei vari campi della vita sociale mediante il conferimento di civiche benemerenze consistenti nella cittadinanza onoraria e nella cittadinanza benemerita o altro riconoscimento civile individuato dalla giunta. 

martedì 19 marzo 2019

BAREGGIO La strada della discordia agita la politica cittadina, il sindaco Colombo contro il Pd: “Caro Lué... stai sereno”

Linda Colombo
Il sindaco Linda Colombo non ci sta alle accuse del Partito democratici e replica piccata. Innanzitutto si dice sindaco e non sindaca la lingua italiana è uguale per tutti. Fatta questa doverosa premessa, è proprio vero che il Partito democratico di Bareggio non conosce vergogna. Prima presenta un emendamento (che ovviamente abbiamo bocciato) al piano triennale delle opere pubbliche per rinviare i lavori e spostare più in là nel tempo i fondi previsti per la via Santo Stefano, poi si strappa le vesti, va a fare i sopralluoghi e annuncia un'interrogazione in consiglio comunale... Da non credere! Dopo avere dormito sonni profondi per cinque anni si sono accorti solo ora che la strada versa in condizioni disastrose? Perché non hanno fatto i sopralluoghi quando erano in maggioranza? Perché solo adesso vanno a parlare coi residenti? 

giovedì 14 marzo 2019

BAREGGIO Il sindaco Colombo rassicura i residenti di via Santo Stefano: "Non è una promessa, ma una certezza che sistemeremo la strada"


L'amministrazione comunale non è insensibile al "grido di dolore" dei residenti di via Santo Stefano. Infatti la risposta dal sindaco Linda Colombo alle esternazioni dei cittadini, riportate da Stataleforum, non si è fatta attendere. "Capiamo l'esasperazione dei cittadini -afferma il sindaco Colombo-, che da decenni aspettano una soluzione a un problema che nessuna delle amministrazioni precedenti è stata in grado di risolvere, ma vogliamo dirlo a chiare lettere: la riqualificazione della via Santo Stefano si farà. Non è una promessa, ma una certezza: per troppi anni i residenti sono stati illusi, ma ora finalmente questa giunta asfalterà la strada”. Il sindaco Linda Colombo rassicura i cittadini della via che si sono mobilitati per tappare alcune buche con della sabbia acquistata a loro spese. 

giovedì 7 marzo 2019

BAREGGIO "Adotta un campione", il Comune premiato a Roma per aver finanziato la partecipazione dell'atleta bareggese Cristina De Tullio ai giochi mondiali "Special Olympics"

Il Comune premiato per avere finanziato la partecipazione ai giochi mondiali estivi "Special Olympics" di un'atleta bareggese. Un riconoscimento all'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Linda Colombo, che si è adoperata per valorizzare lo sport anche sotto il profilo sociale e culturale.
Infatti il Comune ha ricevuto una pergamena di ringraziamento da Special Olympics Italia per avere aderito alla campagna “Adotta un campione”. Giovedì 7 marzo, a Roma, il sindaco Colombo e l'assessore allo sport Mimmo Bonomo sono stati omaggiati pubblicamente per avere deciso di finanziare, con 2.000 euro, la partecipazione dell’atleta bareggese Cristina De Tullio ai giochi mondiali estivi «Special Olympics» che si terranno dal 14 al 21 marzo ad Abu Dhabi. Si tratta di una manifestazione di sport che vedrà gareggiare persone con disabilità e atleti partner senza disabilità.

martedì 5 febbraio 2019

BAREGGIO Illuminazione pubblica, Garavaglia (Bareggio nel cuore): "L'amministrazione Colombo annullando la gara si è presa una grossa responsabilità"

Ermes Garavaglia
Nell'ultima seduta consiliare sulla scia dell'interrogazione delle liste civiche Bareggio nel cuore e Gente di Bareggio si è tornato a parlare dell'illuminazione pubblica per via del bando annullato. Il sindaco Linda Colombo ha spiegato che la decisione è il risultato di una valutazione politica, ma che ci si è avvalsi della consulenza di uno studio legale per tutelarsi da eventuali ricorsi e che entro giugno sarà indetto il nuovo bando. "Le motivazioni della decisione -ha affermato Ermes Garavaglia (Bareggio nel cuore)- sono condivisibili, ma ci domandiamo come mai gli stessi tecnici che hanno preparato il bando e indetto una gara, che anche a detta del sindaco è tecnicamente valida, non abbiano espresso a suo tempo queste titubanze sui tempi e le modalità. Le nostre domande erano per capire quanto ci costerà in termini di tempo e quanto costi indire un nuovo bando e quando accadrà questo, visto che il problema dell’illuminazione è importante e che alcune zone di Bareggio sono realmente scarsamente illuminate".

mercoledì 30 gennaio 2019

BAREGGIO Sicurezza ed edifici pubblici, l'ex assessore Andrucci sarcastico: "L'amministrazione Colombo viaggia beatamente con la revisione scaduta"

Ivan Andrucci
L'ex assessore Ivan Andrucci non ci sta che in municipio abbiano preso con troppa disinvoltura l'obbligo di ottemperare alle misure di sicurezza degli edifici pubblici. E in questa nota che ricevo e pubblico l'ex assessore ai lavori pubblici punta il dito contro l'amministrazione Colombo che, a suo giudizio, non si è attivata, nonostante la disponibilità di risorse, per mettere a norma le strutture. Già da ottobre 2018, il sottoscritto e il gruppo consigliare del Partito democratico sia a livello mediatico (social, giornali locali, ecc.) che nelle sedi di consiglio comunale, attraverso mozioni specifiche ed emendamenti al bilancio 2019, ha sollecitato ripetutamente il sindaco Linda Colombo per dare priorità massima al rispetto delle normative di sicurezza degli edifici scolastici e dei centri sportivi, come gli adeguamenti CPI, antisismici e di idoneità statica, secondo un naturale proseguimento di quanto già iniziato dall'ex amministrazione Lonati, invitandola a impegnare delle risorse a riguardo. Questo non è avvenuto, nonostante la possibilità di spesa di quasi 2 milioni di euro che hanno avuto con lo sblocco dell’avanzo di bilancio, oltre che alla successiva approvazione del bilancio 2019.

mercoledì 23 gennaio 2019

BAREGGIO Il Comune dà il benvenuto ai neonati sui pannelli luminosi

L’amministrazione comunale dà il benvenuto ai nuovi nati. Come? Sui pannelli luminosi che sono posizionati in paese. Infatti dall’inizio dell'anno sui display luminosi viene dato il benvenuto ai neonati. L'idea di condividere il lieto evento con tutta la cittadinanza, con tanto di auguri a mamme e papà, è del vicesindaco Lorenzo Paietta. “Mentre ero in trasferta per lavoro -racconta- ho notato questa iniziativa in un Comune del Mantovano. L'ho trovata molto significativa ed emozionante e così l'ho proposta al sindaco, che l'ha subito accolta favorevolmente. Grazie agli uffici, che ringraziamo per la collaborazione, siamo riusciti a partire in breve tempo. Da parte nostra vuole essere un piccolo gesto per far sentire alle famiglie bareggesi la vicinanza dell'amministrazione comunale”. 

sabato 12 gennaio 2019

BAREGGIO Sportello legale in municipio per dare una mano ai cittadini in caso di vertenze

Più servizi e senza costi per il Comune con il nuovo sportello legale. Infatti la giunta, guidata da Linda Colombo, ha approvato la convenzione tra il Comune e l'Ordine degli Avvocati di Milano per rilanciare l'apertura dello sportello di orientamento legale in municipio. “Si tratta  -spiega l'assessore al welfare Mimmo Bonomo- del potenziamento del servizio di prima assistenza legale già in essere. Con questa convenzione, i cittadini potranno chiedere consulenze anche in materia di diritto penale e non più solo di diritto civile. L'altra cosa importante è che il servizio sarà a costo zero sia per gli utenti sia per il Comune, generando rispetto al passato un risparmio per le casse comunali. Allo sportello legale i cittadini potranno sottoporre il proprio caso per avere un orientamento sul percorso più idoneo da seguire”.

giovedì 10 gennaio 2019

BAREGGIO Decreto sicurezza, il sindaco Colombo scrive all'Anci: "No, al partito dell'accoglienza. Incontriamoci per avviare un serio confronto sul tema"

Linda Colombo
Diversi sindaci nei giorni scorsi hanno promosso una sorta di diserzione civica per invitare i primi cittadini di altre città ad aderire all'iniziativa di non applicare il decreto sicurezza. Il sindaco Linda Colombo aderendo all'iniziativa della Lega a livello provinciale ha preso penna e carta e ha inviato una lettera al presidente dell'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) sul decreto sicurezza del Ministro Salvini con particolare riferimento al tema dell'immigrazione. Ecco la lettera che ha inviato al presidente dell'Anci.
L’Anci è l’associazione che, da decenni, rappresenta tutti i comuni al di là delle ideologie e degli orientamenti politici dei singoli governi municipali. La forza e la credibilità dell’Anci, negli anni, sono dipese proprio dalla capacita di formulare indirizzi che risultassero rappresentativi di tutti comuni associati. Soprattutto per questo, l’associazione si è resa protagonista, sin dalla sua fondazione, di una continua ricerca di sintesi e di mediazioni tra posizioni eventualmente divergenti. I sottoscritti avvertono che, negli ultimi tempi, questa sensibilità rischia di indebolirsi in riferimento al dibattito che si è aperto nel Paese sulla questione dell’accoglienza e segnatamente in riferimento al decreto sicurezza di recente approvazione.

martedì 25 dicembre 2018

BAREGGIO Illuminazione pubblica, Colombo: "Sì, a un nuovo bando più vantaggioso economicamente e anche per qualità"

La giunta, guidata dal sindaco Linda Colombo, nell'ultima seduta ha deciso di non aggiudicare la gara indetta dalla precedente amministrazione per la gestione dell'illuminazione pubblica. Infatti ha deliberato di procedere con un nuovo bando più vantaggioso economicamente e qualitativamente, chiedendo nuovi servizi tra cui la gestione dei semafori e l'istituzione di un portale per segnalare i guasti. Un nuovo un bando che possa garantire un servizio migliore dal punto di vista economico e qualitativo. “Sappiamo che si tratta di una decisione non semplice, ma l'abbiamo presa nell'interesse e a tutela dei cittadini”, ha spiegato il sindaco Colombo. La decisione è maturata per tutta una serie di fattori. In primis il fatto che, viste le frequenti innovazioni tecnologiche che caratterizzano il settore dell'illuminazione pubblica, che potrebbero determinare significativi risparmi nel tempo, non avrebbe avuto senso affidare il servizio per una durata lunghissima (15 anni) e per un notevole importo economico (circa 4.700.000 euro di base di gara).

giovedì 20 dicembre 2018

BAREGGIO Sindaco e assessore regalano giochi ai bambini ricoverati al reparto pediatria dell'ospedale di Magenta

Un dono ai bambini che sono ricoverati al reparto pediatria dell'ospedale di Magenta. Sì, l'amministrazione comunale ha consegnato ieri mattina i giochi ai bambini che sono stati donati allo scopo da tanti solidali bareggesi. "Insieme all'assessore Anna Lisa De Salvo -spiega il sindaco Linda Colombo- siamo andate a consegnare ieri un dono a ogni bambino ricoverato. Un grazie ai cittadini di Bareggio che domenica in biblioteca ci hanno portato i giochi e allo staff medico della pediatria che ha accolto

giovedì 6 dicembre 2018

BAREGGIO Donne più sicure con lo spray al peperoncino regalato dal Comune


Ieri pomeriggio, nell'ambito delle iniziative per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne l'amministrazione comunale, tra le prime in Italia, ha regalato lo spray al peperoncino alle donne presenti all'incontro con le forze dell'ordine. La "cerimonia" è andata in scena a margine
dell'incontro “Ti senti sicura?”, momento informativo con carabinieri e polizia locale per sapere come comportarsi in caso di pericolo e come evitare truffe e raggiri, l'amministrazione comunale guidata da Linda Colombo ha consegnato una confezione di spray urticante a tutte le partecipanti. Bareggio è tra i primi Comuni in Lombardia e in Italia a fornire alle proprie cittadine questo strumento di autodifesa previsto dalla legge. Presenti oltre al sindaco Colombo, il vicesindaco Lorenzo Paietta, il consigliere regionale e comunale Silvia Scurati e il presidente del consiglio comunale Angelo Cozzi

venerdì 26 ottobre 2018

BAREGGIO Riqualificazione della via S. Stefano, sì al senso unico da via Monte Grappa


Sembra proprio che stavolta si concretizzi la promessa che via Santo Stefano venga riqualificata nel 2019/2020.  Certo che i residenti ci credono, perché dal municipio sono pervenuti segnali inequivocabili sulla buona volontà dell’amministrazione comunale  di intervenire e risolvere l'annoso problema. Infatti il sindaco Linda Colombo ci ha messo la faccia e accompagnata dai tecnici comunali ha seguito un sopralluogo della via e parlato con i residenti, che naturalmente hanno molto apprezzato la visita. Il sindaco ha ribadito che le risorse per sistemazione della strada sono state messe a disposizione e in attesa di dare il via ai lavori  si assolveranno tutti gli atti per essere pronti all’appuntamento. Adesso si procederà all’esproprio delle aree che sono necessarie per ricavare il percorso e a stendere della ghiaia sul fondo stradale in modo da rendere meno complicato il transito delle autovetture.